Notre-Dame-de-la-Garde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Basilica di Nostra Signora della Guardia
Basilique Notre-Dame-de-la-Garde
Notre Dame de la Garde.jpg
Notre-Dame-de-la-Garde vista dal Porto vecchio
StatoFrancia Francia
RegioneProvenza-Alpi-Costa Azzurra
LocalitàMarsiglia
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareMadonna della Guardia
DiocesiArcidiocesi di Marsiglia
ArchitettoJacques Henri Esperandieu
Stile architettoniconeobizantino
Inizio costruzione1853
Completamento1864

Coordinate: 43°17′02.5″N 5°22′16″E / 43.284028°N 5.371111°E43.284028; 5.371111

Interno

La basilica di Nostra Signora della Guardia (in francese: Basilique Notre-Dame-de-la-Garde) è un importante luogo di culto di Marsiglia, situato nel punto più alto della città, a circa 162 metri sul livello del mare a sud del Porto vecchio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La basilica venne commissionata dal vescovo di Marsiglia Eugène de Mazenod e progettata dall'architetto Jacques Henri Esperandieu. La costruzione cominciò nel 1853 nello stesso luogo in cui già esisteva una cappella del XIII secolo dedicata anch'essa a Nostra Signora della Guardia, protettrice dei marinai, per terminare nel 1864.

La basilica, che ha dignità di basilica minore, è inoltre meta di pellegrinaggio popolare ogni 15 agosto in occasione dell'Assunzione di Maria e molte delle sue pareti sono coperte da centinaia di ex voto come dipinti, targhe, modellini di barche, medaglie di guerra e persino magliette offerte dai giocatori e dai sostenitori dell'Olympique de Marseille, la squadra di calcio locale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La basilica è in stile neobizantino[senza fonte].

All'esterno, è preceduta da una lunga scalinata ed è sormontata da un campanile alto circa 60 metri, al di sopra del quale vi è una colossale statua della Vergine con il Bambino, opera dello scultore Eugène-Louis Lequesne, visibile da gran parte della città e in mare per chilometri. I marsigliesi la chiamano comunemente la buona madre (in francese: bonne mère).

L'interno della chiesa è a navata unica coperta con volta a vela e affiancata da cappelle laterali. In fondo alla navata, vi è l'abside, costituita da una campata a pianta quadrata e coperta con cupola e da una campata semicircolare. Al centro, vi è l'altare maggiore, sormontato dalla statua della Madonna della Guardia, in bronzo, posta sopra una colonna con capitello corinzio. Le volte, l'interno della cupola e il catino absidale sono decorati con mosaici su sfondo dorato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN159513746 · BNF: (FRcb16728163q (data)