Ninove

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ninove
comune
Ninove – Stemma
Ninove – Veduta
L'Abbazia premostratense
Localizzazione
StatoBelgio Belgio
RegioneFlag of Flanders.svg Fiandre
ProvinciaFlag of Oost-Vlaanderen.png Fiandre Orientali
ArrondissementAalst
Amministrazione
SindacoMichel Casteur (open VLD) dal 2012
Data di istituzione2013
Territorio
Coordinate50°50′N 4°01′E / 50.833333°N 4.016667°E50.833333; 4.016667 (Ninove)Coordinate: 50°50′N 4°01′E / 50.833333°N 4.016667°E50.833333; 4.016667 (Ninove)
Altitudine22 m s.l.m.
Superficie51,89 km²
Abitanti37 658 (1-1-2014)
Densità725,73 ab./km²
Altre informazioni
LingueOlandese
Cod. postale9400 - 9406
Prefisso054
Fuso orarioUTC+1
Codice INS41048
Nome abitantiNinovenaars (Olandese)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Belgio
Ninove
Ninove
Ninove – Mappa
Sito istituzionale

Ninove (in fiammingo Ninove) è una città del Belgio, nella provincia delle Fiandre Orientali (arrondissement di Aalst).

Geografia fisica e umana[modifica | modifica wikitesto]

Sorge sulla Dendre, a ovest di Bruxelles, e si estende su una superficie di 51,89 km²: al 1º gennaio 2006, contava 35.651 abitanti (491 per km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già modesto centro agricolo, Ninove conobbe un certo sviluppo economico a partire dall'XI secolo, quando, sotto Baldovino V il Pio, entrò a far parte della contea di Fiandra insieme a tutto il territorio tra la Dendre e la Schelda. Nel 1137 vi venne fondata un'importante abbazia premonstratense.

Dopo l'estinzione della casa di Borgogna passò agli Asburgo e nel 1529, con tutte le Fiandre, venne unita alla corona spagnola. Occupata dai francesi nel 1658, venne ceduta alla Spagna con il trattato dei Pirenei per poi essere riannessa alla Francia nel 1796: nel 1831 entrò a far parte del neonato del regno del Belgio.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN235164611 · GND: (DE4293516-7
Belgio Portale Belgio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Belgio