Niente da perdere (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Niente da perdere
Titolo originaleNothing to lose
AutoreLee Child
1ª ed. originale2008
Genereromanzo
Sottogenerethriller
Lingua originale inglese
ProtagonistiJack Reacher
SerieJack Reacher
Preceduto daVendetta a freddo
Seguito daI dodici segni

Niente da perdere (Nothing to lose) è un romanzo del 2008 di Lee Child, il dodicesimo che ha come protagonista Jack Reacher, ex poliziotto militare, girovago, duro e giusto.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tra le cittadine di Hope e Despair in Colorado si estende un tratto desertico dove Jack trova il cadavere di un giovane. Impossibile fermarsi nell'inospitale Despair, dove è stato brevemente incarcerato per vagabondaggio, Jack arriva nella più amena cittadina di Hope. Qui coinvolge una giovane agente nelle personalissime indagini su giovani scomparsi e strani traffici legati all'immenso stabilimento di smaltimento di Despair, unica fonte di reddito della squallida cittadina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Giallo Portale Giallo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giallo