Neve Shalom (villaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wāħat as-Salām
località
Wāħat as-Salām – Veduta
Localizzazione
StatoIsraele Israele
DistrettoGerusalemme
SottodistrettoNon presente
Autorità localeMateh Yehuda
Territorio
Coordinate31°49′03.6″N 34°58′47.3″E / 31.817667°N 34.979806°E31.817667; 34.979806 (Wāħat as-Salām)Coordinate: 31°49′03.6″N 34°58′47.3″E / 31.817667°N 34.979806°E31.817667; 34.979806 (Wāħat as-Salām)
Altitudine284 m s.l.m.
Abitanti267 (2 016)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Israele
Wāħat as-Salām
Wāħat as-Salām

Nevè Shalom (in ebraico נװה שלום), conosciuta anche come Wāħat as-Salām (in arabo واحة السالام), entrambe le espressioni significano "Oasi della Pace", è un villaggio cooperativo abitato da Arabi palestinesi ed Ebrei israeliani. È stato fondato da Bruno Hussar a ovest di Gerusalemme nel 1972 su un terreno preso in affitto dal monastero di Latrun.
Attualmente il villaggio è composto da una cinquantina di famiglie.
Neve Shalom è nato da un progetto: dimostrare che è possibile la coesistenza pacifica tra Ebrei e Palestinesi sulla base di una mutua accettazione. Neve Shalom esprime praticamente questa visione attraverso varie attività.

La nursery, l'asilo e la scuola elementare[modifica | modifica wikitesto]

L'idea di base è che l'educazione al rispetto reciproco deve cominciare prima possibile.
Dopo alcuni anni di sperimentazione le strutture scolastiche furono aperte anche ai bambini dei villaggi vicini. Attualmente la scuola e l'asilo sono frequentati per il 90% da bambini non residenti provenienti da comunità arabe ed ebraiche.
Gli insegnanti ebrei e palestinesi fanno lezione ognuno nella propria lingua ma si rivolgono a tutti gli scolari. I bambini prendono coscienza della propria cultura e delle proprie tradizioni; al tempo stesso imparano la lingua e la cultura dei loro compagni. Ne risulta un'atmosfera di apertura e rispetto

La Scuola per la Pace[modifica | modifica wikitesto]

La scuola ha uno staff composto in parti uguali da Arabi ed Ebrei, esperti in materie scientifiche o letterarie. I membri dello staff hanno superato un corso di sostegno al superamento dei conflitti.

Dalla fondazione della scuola più di 25.000 tra Ebrei e Arabi hanno preso parte a svariate attività. I programmi coinvolgono studenti delle superiori e universitari, insegnanti, giornalisti, avvocati, medici e comunque sono aperti a chiunque voglia prendervi parte. Le attività della scuola si svolgono a Neve Shalom - Wāħat as-Salām o in altre località di Israele o della Palestina

Il Centro Spirituale Pluralista Bruno Hussar[modifica | modifica wikitesto]

Il Centro dedicato a Bruno Hussar, fondatore di NSWAS, promuove quelle attività che abbiano una dimensione spirituale o che siano comunque in relazione con le identità religiose degli abitanti di Israele-Palestina.
Appartata su una collina è la Casa del Silenzio (Beit Dumia - Bayt Sakina), un luogo di riflessione, meditazione e preghiera. La Casa è un santuario per tutti gli uomini di qualsiasi credo o cultura.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Brunetto Salvarani (a cura di), Il folle sogno di Neve Shalom Wahat al-Salam. Israeliani e palestinesi insieme sulla stessa terra, Collana: Testimoni, Milano, Edizioni Terra Santa, 2017, ISBN 978-88-6240-515-7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Israele Portale Israele: accedi alle voci di Wikipedia che parlano d'Israele