Nepenthes madagascariensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nepenthes madagascariensis
Nepenthes2.jpg
Nepenthes madagascariensis
Stato di conservazione
Status iucn2.3 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Nepenthales
Famiglia Nepenthaceae
Genere Nepenthes
Specie N. madagascariensis
Classificazione APG
Ordine Caryophyllales
Famiglia Nepenthaceae
Nomenclatura binomiale
Nepenthes madagascariensis
Poir., 1797

Nepenthes madagascariensis Poir., 1797 è una pianta carnivora della famiglia Nepenthaceae, endemica del Madagascar.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una specie dioica che cresce in forma di cespugli, alti 70-100 cm.
Gli ascidi, sostenuti dalla parte finale di un viticcio che si sviluppa come un'estensione della nervatura principale della foglia, sono di colore dal giallo al rosso, dotate di un peristoma ampio e un opercolo rossastro quasi circolare.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È diffusa lungo la costa orientale del Madagascar, dalla penisola di Masoala a nord sino a Tolagnaro a sud.[1]

Predilige terreni umidi e sabbiosi, a basse altitudini.

Ecologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli ascidi di N. madagascariensis sono popolati da una ampia varietà di insetti attratti dal colore degli ascidi e dal nettare secreto. Parecchie specie di artropodi compiono il loro ciclo vitale all'interno degli ascidi nutrendosi delle prede cadute in esso; tra di essi le larve di alcune zanzare (Uranotaenia spp.) e di alcuni ditteri (Chloropidae spp.), alcune specie di acari (Creutzeria sp.).[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Clarke, C., Cantley, R., Nerz, J., Rischer, H. & Witsuba, A. 2000., Nepenthes madagascariensis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017.
  2. ^ Grjebine A, Les moustiques des Nepenthes de Madagascar. Especes nouvelles du genre Uranotaenia. (Diptera: Culicidae) (PDF), in Ann. Soc. Entomol. France 1979; 15: 53-74. (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  3. ^ Joelisoa Ratsirarson and John A. Silander, Jr., Structure and Dynamics in Nepenthes madagascariensis Pitcher Plant Micro-Communities, in Biotropica 1996; 28(2): 218-227.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]