Nedorazumenija

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nedorazumenija
(RU) Остров Недоразумения
Magadan 1978.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Ochotsk
Coordinate59°35′00″N 150°24′00″E / 59.583333°N 150.4°E59.583333; 150.4Coordinate: 59°35′00″N 150°24′00″E / 59.583333°N 150.4°E59.583333; 150.4
Superficie4,5 km²
Dimensioni3,5 × 2 km
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaleEstremo Oriente
Soggetto federaleOblast' di Magadan
Cartografia
Mappa di localizzazione: Circondario federale dell'Estremo Oriente
Nedorazumenija
Nedorazumenija
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

Nedorazumenija (in russo: Остров Недоразумения?; in italiano "isola degli equivoci") è un'isola russa che si trova nella parte occidentale della baia del Tauj (Тауйская губа), nel Mare di Ochotsk, nell'Estremo Oriente russo. Amministrativamente appartiene all'Oblast' di Magadan.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Nedorazumenija è situata 20 km a ovest della città di Magadan e a 3 km dalla costa; è di forma pressoché triangolare, misura 3,5 km di lunghezza e ha una larghezza massima di circa 2 km.

8-9000 anni fa era parte della terraferma. L'isola è montuosa, con pendii rocciosi, vista dal mare si fonde con la topografia della costa continentale, per questa ragione non è stata rilevata dalla spedizione idrografica degli anni 1917-19 e non inserita nelle mappe[1]. L'errore è stato poi notato e corretto. È a questo malinteso che l'isola deve il suo nome.

Nel 1961, una squadra archeologica ha scoperto sull'isola un sito neolitico[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]