Neda (sorella di Agno)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Neda
Nome orig.Νέδα
SpecieNinfa
SessoFemmina

Neda (in greco antico: Νέδα) è un personaggio della mitologia greca, ninfa venerata nella tradizione dell'antica Grecia in Arcadia.

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Neda accudì Zeus, lavandolo e fasciandolo dopo che Rea lo ebbe partorito[1], assieme alle ninfe Tisoa ed Agno[2]. Neda diede il nome a un fiume e a una città che oggi si trova nella Prefetture della Messenia[3].

L'Arcadia e la Messenia sono regioni confinanti e bagnate entrambe dallo stesso fiume cosicché questa leggenda ha una variante che consiste in quest'altra Neda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Callim., Inno a Zeus, 38
  2. ^ Pausania, VIII, 39; nella traduzione in lingua italiana di Antonio Nibby, Roma : Presso Vincenzo Poggioli, 1817, Vol. III, p. 174 (Google libri)
  3. ^ Steph. Bys. ad vocem

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca