Natal'ja Vadimovna Molčanova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Natalia Molchanova nel 2009

Natal'ja Vadimovna Molčanova, in russo: Ната́лья Вади́мовна Молча́нова?, meglio nota come Natalia Molchanova (Ufa, 8 maggio 1962Formentera, 2 agosto 2015), è stata un'apneista russa.

Natal'ja Vadimovna Molčanova
Natalia Molchanova in Japan.jpg
L'apneista in Giappone
Nazionalità RUS
Apnea Freediving pictogram.svg
Termine carriera 2 agosto 2015
Record
DYN 150 m (2003)
DYN 155 m (2004)
DNF 108 m (2005)
DYN 172 m (2005)
DYN 178 m (2005)
STA 7 min 16 sec (2005)
DNF 124 m (2005)
CWT 86 m (2005)
FIM 78 m (2005)
CNF 55 m (2005)
DNF 131 m (2005)
STA 7 min 30 sec (2006)
DYN 200 m (2006)
FIM 70 m (2006)
DYN 205 m (2007)
STA 8 min (2007)
DNF 149 m (2007)
FIM 82 m (2008)
CNF 60 m (2008)
CWT 95 m (2008)
FIM 85 m (2008)
DYN 214 m (2008)
DNF 160 m (2009)
STA 8 min 23 sec (2009)
CWT 101 m* (2009)
FIM 90 m* (2009)
CNF 62 m (2009)
DYN 225 m (2010)
VWT 125 m (2010)
CWT 100 m (2011)
CWT 101 m (2011)
FIM 88 m (2011)
CNF 66 m (2012)
VWT 127 m (2012)
CNF 68 m (2013)
DNF 182 m (2013)
DYN 234 m (2013)
STA 9 min 2 sec (2013)
CNF 69 m (2013)
FIM 91 m (2013)
 

Campionessa mondiale di immersione in apnea, è la madre dell'attuale detentore del record in assetto costante Alexey Molchanov. Detiene il titolo mondiale per 6 delle categorie riconosciute dalla AIDA International ed è stata presidente della Federazione Russa di apnea.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Natal'ja è stata l'apneista di maggior successo della storia, con un totale di 34 record mondiali. Ha conseguito 14 medaglie d'oro individuali e due medaglie d'oro a squadre.

Nel 2007 ai Campionati del Mondo di apnea a Maribor (Slovenia), ha vinto la medaglia d'oro nella disciplina statica.

Il 25 settembre 2009 è diventata la prima donna a raggiungere i 100 metri in assetto costante. Natalia è anche l'unica donna che ha effettuato un'immersione in assetto costante attraverso il Blue Hole a Dahab, in Egitto. Nel 2009 è divenuta la prima apneista al mondo (sia femminile che maschile) ad aver conseguito tre risultati in tre diverse categorie (profondità, lunghezza e tempo) con oltre 100 punti ciascuno, secondo i sistemi internazionali di punteggio riconosciuti dalla AIDA International. Sempre nel 2009 Natalia ha conseguito cinque nuovi record mondiali, ottenendo tutte e cinque le medaglie d'oro a livello individuale dei Campionati del Mondo.

È morta durante un'immersione non competitiva al largo delle coste di Formentera, il corpo non è stato ritrovato.[1][2]

Record mondiali ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Apnea Record Data Luogo
FIM 91 m 21 Sep 2013 Calamata (Grecia)
CNF 69 m 16 Sep 2013 Calamata (Grecia)
STA 9 min 2 sec 28 Jun 2013 Belgrado (Serbia)
DYN 234 m 28 Jun 2013 Belgrado (Serbia)
DNF 182 m 27 Jun 2013 Belgrado (Serbia)
CNF 68 m 25 April 2013 Dahab (Egitto)
VWT 127 m 6 giugno 2012 Sharm el-Sheikh (Egitto)
CNF 66 m 8 maggio 2012 Dahab (Egitto)
FIM 88 m 24 settembre 2011 Calamata (Grecia)
CWT 101 m 22 settembre 2011 Calamata (Grecia)
CWT 100 m 16 aprile 2011 Blue Hole (Bahamas)
VWT 125 m 16 giugno 2010 Calamata (Grecia)
DYN 225 m 25 aprile 2010 Mosca (Russia)
CNF 62 m 3 dicembre 2009 Blue Hole (Bahamas)
FIM 90 m* 27 settembre 2009 Sharm el-Sheikh (Egitto)
CWT 101 m* 25 settembre 2009 Sharm el-Sheikh (Egitto)
STA 8 min 23 sec 21 agosto 2009 Aarhus (Danimarca)
DNF 160 m 20 agosto 2009 Aarhus (Danimarca)
DYN 214 m 5 ottobre 2008 Lignano (Italia)
FIM 85 m 27 luglio 2008 Creta (Grecia)
CWT 95 m 25 luglio 2008 Creta (Grecia)
CNF 60 m 12 giugno 2008 Dahab (Egitto)
FIM 82 m 10 giugno 2008 Dahab (Egitto)
DNF 149 m 7 luglio 2007 Maribor (Slovenia))
STA 8 min 6 luglio 2007 Maribor (Slovenia)
DYN 205 m 5 luglio 2007 Maribor (Slovenia)
FIM 80 m 3 giugno 2006 Dahab (Egitto)
DYN 200 m 23 aprile 2006 Mosca (Russia)
STA 7 min 30 sec 22 aprile 2006 Mosca (Russia)
DNF 131 m 20 dicembre 2005 Tokyo (Giappone)
CNF 55 m 7 novembre 2005 Dahab (Egitto)
FIM 78 m 5 novembre 2005 Dahab (Egitto)
CWT 86 m 3 settembre 2005 Villefranche (Francia)
DNF 124 m 25 agosto 2005 Renens (Svizzera)
STA 7 min 16 sec 25 agosto 2005 Renens (Svizzera)
DYN 178 m 25 agosto 2005 Renens (Svizzera)
DYN 172 m 24 aprile 2005 Mosca (Russia)
DNF 108 m 23 aprile 2005 Mosca (Russia)
DYN 155 m 25 aprile 2004 Mosca (Russia)
DYN 150 m 2 maggio 2003 Limassol (Cipro)
  • I due record del 2009, di 101 m e 90 m, sono stati abrogati dalla AIDA International 8 mesi dopo il conseguimento a causa dell'introduzione di una nuova regola applicata retroattivamente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Corriere, [1]
  2. ^ (EN) Free Diver Natalia Molchanova Descends for Fun, Then Vanishes, su nytimes.com. URL consultato il 6 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]