Napoleone Comitoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Napoleone Comitoli
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Perugia
(1591-1624)
Nato 1548 a Castelleone
Ordinato presbitero in data sconosciuta
Nominato vescovo 19 luglio 1591 da papa Gregorio XIV
Consacrato vescovo 11 agosto 1591 dal cardinale Giulio Antonio Santori
Deceduto 30 agosto 1624 (76 anni) a Perugia

Napoleone Comitoli (Castelleone, 1548Perugia, 30 agosto 1624) è stato un vescovo cattolico italiano, il più longevo vescovo di Perugia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venne accostato a San Carlo Borromeo per aver saputo calare con forza e dedizione i rinnovamenti del Concilio di Trento dentro le strutture fisiche e morali della diocesi di Perugia.

Uomo di alti principi e di notevole spessore, il grande sviluppo artistico ed urbano raggiunto sotto il suo episcopato è prova delle energie profuse per la città, come il completo restauro voluto per la chiesa di Sant'Ercolano.

Studiò diritto canonico e diritto civile all'Università di Bologna, compì numerose visite pastorali, venne ascoltato in vari sinodi e si prodigò per migliorare le diocesi della regione.

Giurista della Sacra Rota, morì a Perugia nel 1624.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88744302 · ISNI (EN0000 0000 8162 5408