Napoleone Comitoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Napoleone Comitoli
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Perugia
(1591-1624)
 
Nato1548 a Castelleone
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo19 luglio 1591 da papa Gregorio XIV
Consacrato vescovo11 agosto 1591 dal cardinale Giulio Antonio Santori
Deceduto30 agosto 1624 (76 anni) a Perugia
 

Napoleone Comitoli (Castelleone, 1548Perugia, 30 agosto 1624) è stato un vescovo cattolico italiano, il più longevo vescovo di Perugia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Venne accostato a San Carlo Borromeo per aver saputo calare con forza e dedizione i rinnovamenti del Concilio di Trento dentro le strutture fisiche e morali della diocesi di Perugia.

Uomo di alti principi e di notevole spessore, il grande sviluppo artistico ed urbano raggiunto sotto il suo episcopato è prova delle energie profuse per la città, come il completo restauro voluto per la chiesa di Sant'Ercolano.

Studiò diritto canonico e diritto civile all'Università di Bologna, compì numerose visite pastorali, venne ascoltato in vari sinodi e si prodigò per migliorare le diocesi della regione.

Giurista della Sacra Rota, morì a Perugia nel 1624.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88744302 · ISNI (EN0000 0000 8162 5408