Namhansanseong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 37°28′40.9″N 127°11′03.1″E / 37.478028°N 127.184194°E37.478028; 127.184194

UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Namhansanseong
(EN) Namhansanseong
Namhansanseong.JPG
TipoCulturali
Criterio(ii) (iv)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2014
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

La Namhansanseong (남한산성? – letteralmente "Fortezza del Monte Han meridionale") è un complesso fortificato situato sulle pendici del monte Han meridionale, a sud-est di Seul, Corea del Sud. Risalente al XVII secolo, comprende anche diversi templi. Era la capitale in caso d'emergenza della dinastia Joson che regnò fino al 1910. Poteva accogliere 4.000 persone ed era difesa da monaci-soldato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]