Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nader al-Dhahabi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nāder al-Dhahabī (in arabo: نادر الذهبي‎; Amman, 7 ottobre 1946) è un politico e militare giordano.

Nāder al-Dhahabī

È stato Primo ministro di Giordania dal 25 novembre 2007 al 14 dicembre 2009.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1964 si diploma nell'Al-Ḥusayn College di Amman e nel 1969 si laurea in ingegneria aeronautica all'Accademia aeronautica militare greca.
Nel 1982 studia presso l'Aeronautical Engineering Cranfield Institute of Technology, nel Regno Unito, e nel 1987 si laurea in Amministrazione pubblica alla Auburn University (USA).

Carriera nell'aeronautica militare[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1964, Dhahabi entra nell'Regia aeronautica militare giordana e fa carriera fino a diventarne vice-Comandante (dal 1992 al 1994). Dal 1994 al 2001 è stato Presidente della Royal Jordanian.
Dal 1996 al 1997, presiede l'Associazione internazionale del trasporto aereo.

Riconoscimenti militari ricevuti in Giordania[modifica | modifica wikitesto]

  • Medaglia al-Nahḍa
  • Medaglia al-Kawkab
  • Medaglia al-Istiqlāl
  • Medaglia dell'ordine al merito

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2001 al 2004 è ministro dei Trasporti nel governo di Faysal al-Fayez. Dal 2004 al 2007 è a capo della Aqaba Special Economic Zone Authority.

Divenne Primo ministro a seguito delle dimissioni di Ma'ruf al-Bakhit, dopo le elezioni politiche alle quali i musulmani e i partiti di opposizione erano stati sconfitti da candidati filogovernativi.
Il 9 dicembre 2009, presenta le dimissioni del suo governo a Re ʿAbd Allāh II.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

al-Dhahabi è tifoso dell'AEK Atene. Nel maggio 2008 ricevette in dono dal ministro greco della Difesa la maglia di Nikolaos Liberopoulos (durante una visita ufficiale ad Amman).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie