NS-Dokumentationszentrum (Monaco di Baviera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NS-Dokumentationszentrum (München)
(DE) NS-Dokumentationszentrum München – Lern- und Erinnerungsort zur Geschichte des Nationalsozialismus
NS-Dokumentationszentrum München DSC8532 bearbeitet-1.JPG
Ubicazione
StatoGermania Germania
LocalitàMonaco di Baviera
IndirizzoMax-Mannheimer-Platz 1
Caratteristiche
Tipomuseo storico
Apertura1º maggio 2015[1]
Sito web

Coordinate: 48°08′43″N 11°34′03″E / 48.145278°N 11.5675°E48.145278; 11.5675

Il Centro di documentazione sul Nazionalsocialismo di Monaco di Baviera (in tedesco NS-Dokumentationszentrum) è un museo incentrato sulla storia della città e della Baviera tra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, con una particolare attenzione alle conseguenze politiche e sociali del nazismo.

Annunciato nel 2005[2] ed aperto al pubblico il 1º maggio 2015[1], il museo è stato costruito simbolicamente nel luogo dove si trovava la Braunes Haus (letteralmente la casa marrone per il colore delle camicie dei militanti), il quartier generale della NSDAP, uno dei luoghi chiave del regime per trasformare Monaco nella cosiddetta capitale del movimento durante l'ascesa e la presa del potere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DE) Historikerin Zadoff leitet Münchner NS-Dokumentationszentrum, in Süddeutsche Zeitung, 18 ottobre 2017. URL consultato il 14 novembre 2017.
  2. ^ (DE) NS-Dokumentationszentrum München: Lern- und Erinnerungsort zur Geschichte des Nationalsozialismus (PDF), Landeshauptstadt München. URL consultato il 14 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN248738827 · LCCN (ENn2013031194 · GND (DE4701478-7 · WorldCat Identities (ENlccn-n2013031194