NGC 4618

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 4618
Galassia a spirale barrata
Ngc4618-hst-R814GB450.jpg
Un'immagine di NGC 4618 presa da HST.
Scoperta
ScopritoreWilliam Herschel
Data1787
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneCani da Caccia
Ascensione retta12h 41m 32,8s[1]
Declinazione+41° 09′ 03″[1]
Magnitudine apparente (V)11,2[1]
Dimensione apparente (V)4',2 × 3',4[1]
Redshift544 ± 1 km/s[1]
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale barrata
ClasseSB(rs)m[1]
Caratteristiche rilevantiAsimmetrica. Singolo braccio di spirale[2]
Altre designazioni
IC 3667,[1] UGC 7853,[1] PGC 042575,[1] Arp 23,[1] VV 73[1]
Mappa di localizzazione
NGC 4618
Canes Venatici IAU.svg
Categoria di galassie a spirale barrata

Coordinate: Carta celeste 12h 41m 32.8s, +41° 09′ 03″

NGC 4618 è una galassia a spirale barrata distorta nella costellazione dei Cani da Caccia.[3]

NGC 4625 (alto) e NGC 4618 (basso) in un'immagine composita nel visibile e nell'ultravioletto

È classificata come SBm, che significa che la sua struttura è vagamente simile a quella delle galassie a spirale. A volte è anche definita a spirale magellanica a causa della sua somiglianza con le nubi di Magellano.

È stata scoperta il 9 aprile 1787 da William Herschel.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

NGC 4625 (alto) e NGC 4618 (basso) in un'immagine nell'ultravioletto

A differenza della maggior parte delle galassie a spirale, NGC 4618 ha un solo braccio, che le conferisce un aspetto asimmetrico[2], è uno dei tre esempi di galassia a singolo braccio incluse nell'Atlas of Peculiar Galaxies[4]. Sebbene sia classificata come galassia peculiare, sono state scoperte molte altre galassie simili.

Si era ipotizzato che la struttura asimmetrica della galassia fosse il risultato dell'interazione gravitazionale con NGC 4625.[2] Simili strutture sono abbastanza comuni tra le galassie interagenti. Tuttavia, osservazioni sull'idrogeno neutro nelle due galassie, suggeriscono che solo una parte del gas al di fuori del disco di NGC 4618 è influenzata dalle interazioni gravitazionali.[5] Questo sta ad indicare che la forma a braccio unico della galassia può essere il risultato di un processo intrinseco alla galassia stessa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k NASA/IPAC Extragalactic Database, su Results for NGC 4618. URL consultato il 15 novembre 2006.
  2. ^ a b c A. Sandage, J. Bedke, Carnegie Atlas of Galaxies, Washington, D.C., Carnegie Institution of Washington, 1994, ISBN 0-87279-667-1.
  3. ^ R. W. Sinnott, editor, The Complete New General Catalogue and Index Catalogue of Nebulae and Star Clusters by J. L. E. Dreyer, Sky Publishing Corporation and Cambridge University Press, 1988, ISBN 0-933346-51-4.
  4. ^ H. Arp, Atlas of Peculiar Galaxies, in Astrophysical Journal Supplement, vol. 14, 1966, pp. 1-20, DOI:10.1086/190147.
  5. ^ S. J. Bush, E. M. Wilcots, Neutral Hydrogen in the Interacting Magellanic Spirals NGC 4618 and NGC 4625, in Astrophysical Journal, vol. 128, 2004, pp. 2789-2796, DOI:10.1086/425876.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

IC 4406.jpg    IC 3665  •  IC 3666  •  IC 3667  •  IC 3668  •  IC 3669   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari