NGC 45

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 45
Galassia a spirale
NGC45--hst-606-r814g555b435.jpg
Immagine a grande risoluzione ripresa dal telescopio spaziale Hubble
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel
Data1835
Dati osservativi
CostellazioneBalena
Ascensione retta00h 14m 03.989s
Declinazione-23° 10′ 55.53″
Distanza21,66 milioni a.l.
(6,64 pc)
Magnitudine apparente (V)10,73
Dimensione apparente (V)8,50 x 5,9′
Velocità radiale465,3 km/s
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale
ClasseSA(s)dm
Altre designazioni
UA 4; GC 23
Mappa di localizzazione
NGC 45
Cetus IAU.svg
Categoria di galassie a spirale

Coordinate: Carta celeste 00h 14m 03.989s, -23° 10′ 55.53″

NGC 45 è una galassia a spirale barrata irregolare a bassa luminosità superficiale (low surface brightness spiral galaxy) nella costellazione della Balena, distante circa 22 milioni di anni luce dalla Terra.[1]

Scoperta dall'astronomo britannico John Herschel l'11 novembre 1835, fa parte dell'ammasso di galassie noto come gruppo dello Scultore, anche se rispetto a gran parte delle galassie di questo ammasso sembra essere più lontana, formando un piccolo gruppo di 3 galassie assieme alle più deboli NGC 24 e NGC 59, denominato appunto gruppo di NGC 45.[2]

A differenza della Via Lattea non presenta bracci a spirale chiaramente definiti, inoltre anche il bulge presente al centro della caratteristica barra di questa tipologia di galassie appare molto piccolo e distorto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]