Náměšť nad Oslavou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Náměšť nad Oslavou
Città
Náměšť nad Oslavou – Stemma Náměšť nad Oslavou – Bandiera
Veduta del centro storico dal castello
Veduta del centro storico dal castello
Localizzazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Flag of Vysocina Region.svg Vysočina
Distretto Třebíč
Amministrazione
Sindaco Vladimír Měrka
Territorio
Coordinate 49°12′20″N 16°09′21″E / 49.205556°N 16.155833°E49.205556; 16.155833 (Náměšť nad Oslavou)Coordinate: 49°12′20″N 16°09′21″E / 49.205556°N 16.155833°E49.205556; 16.155833 (Náměšť nad Oslavou)
Altitudine 365 m s.l.m.
Superficie 18,62[1] km²
Abitanti 5 013[2] (1º gennaio 2012)
Densità 269,23 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 675 71
Fuso orario UTC+1
Codice ČSÚ 591211
Targa TR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Náměšť nad Oslavou
Náměšť nad Oslavou
Sito istituzionale

Náměšť nad Oslavou (in tedesco Namiest an der Oslawa) è una città della Repubblica Ceca facente parte del distretto di Třebíč, nella regione di Vysočina.

Il castello di Náměšť
Corte interna
Giardini del castello

Il castello[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Náměšť nad Oslavou[3] venne costruito negli anni 1565-1568 sul sito di una fortezza gotica della metà del XIII secolo. A volere il castello rinascimentale del 1565 fu la nobile famiglia Zierotin.

Il castello passò poi alla famiglia Valdštejn e quindi agli Haugwitz che curarono un parziale rifacimento dell'edificio. Oggi il bene appartiene allo Stato ceco.

Gli interni custodiscono gli allestimenti d'epoca, una mostra di arazzi e tappezzerie dal XVI al XIX secolo, la preziosa biblioteca e lo studio di Edvard Beneš, presidente della Cecoslovacchia tra le due guerre mondiali.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS), czso.cz. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF), czso.cz. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  3. ^ (EN) Sito ufficiale del castello, zamek-namest.cz. URL consultato il 25 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca