Mstislav I di Kiev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mstislav I di Kiev
Mstislav I of Kiev (Tsarskiy titulyarnik).jpg
Gran Principe di Kiev e Černigov
In carica 1125-1132
Predecessore Vladimir II
Successore Jaropolk II
Altri titoli Principe di Novgorod
Principe di Perejaslavl
Principe di Rostov
Principe di Belgorod
Nascita Turaŭ, 1 giugno 1076
Morte Kiev, 15 aprile 1132
Dinastia Rurik
Padre Vladimir II
Madre Gytha del Wessex
Consorte Cristina Ingesdotter
Lyabawa Dmitrievna

Mstislav I Vladimirovič (nella Saga norrena Harald, in russo Мстислав I Владимирович) (Turaŭ, 1 giugno 1076Kiev, 15 aprile 1132) era Principe di Novgorod (10881117), Principe di Perejaslavl (1117–1125), Gran Principe di Kiev (1125–1132).

Mstislav I, detto anche il Grande, è rimasto famoso per le sue imprese belliche tra le quali la conquista del Principato di Polock e l'occupazione del Granducato di Lituania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mstislav era il figlio di Vladimir II di Kiev, e della sua prima moglie, Gytha del Wessex[1], figlia di Harold II di Inghilterra. È raffigurato in modo prominente nelle Saghe norrene sotto il nome di Harald, per alludere a suo nonno. Il suo nome di battesimo era Teodoro.

Regno[modifica | modifica wikitesto]

Come futuro successore di suo padre, regnò a Novgorod (1088-1093) e a Rostov (1095-1117). Successivamente è stato il sovrano di Monomakh a Belgorod Kievsky e ha ereditato il trono di Kiev dopo la sua morte. Costruì numerose chiese a Novgorod, di cui sopravvivono ancora oggi la Cattedrale di San Nicola (1113)[2] e la cattedrale del chiostro di Sant'Antonio (1117). Più tardi, avrebbe anche eretto importanti chiese a Kiev, in particolare il sepolcro della sua famiglia a Berestovo e la chiesa di Nostra Signora a Podil.

La vita di Mstislav fu trascorsa in costante guerra con Cumani (1093, 1107, 1111, 1129), estoni (1111, 1113, 1116, 1130), lituani (1131) e il principato di Polotsk (1127, 1129). Nel 1096, sconfisse suo zio Oleg di Černigov sul fiume Koloksha, gettando così le basi per i secoli di inimicizia tra i suoi discendenti e quelli di Oleg. Mstislav fu l'ultimo sovrano della Rus.

Matrimoni[modifica | modifica wikitesto]

Primo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1095, Mstislav sposò la principessa Cristina Ingesdotter (?-18 gennaio 1122), figlia del re Inge I di Svezia[3]. Ebbero dieci figli:

Secondo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1123 sposò Lyabawa Dmitrievna, figlia di Dmitrij Zavidič. Ebbero tre figli:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Philip Line, Kingship and State Formation in Sweden 1130-1290, (Brill, 2007), 597.
  2. ^ George Heard Hamilton, The Art and Architecture of Russia, (Yale University Press, 1983), 43.
  3. ^ The Kiev State and Its Relations with Western Europe, F. Dvornik, Transactions of the Royal Historical Society, Vol. 29 (1947), 41.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN41273382 · ISNI (EN0000 0000 4105 5404 · LCCN (ENn2006075783 · GND (DE121717380 · CERL cnp00440714 · WorldCat Identities (ENlccn-n2006075783