Morgan Motor Company

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morgan Motor Company
Logo
Logo
Morgan Motor Car Company - geograph.org.uk - 1882113.jpg
La fabbrica della Morgan a Pickersleigh Road, Malvern
StatoRegno Unito Regno Unito
Fondazione1910
Fondata daH.F.S. Morgan
Sede principaleMalvern
GruppoInvestindustrial
Persone chiavePresidenti:
  • H. George Morgan (1910-1933)
  • HFS Morgan (1910-1959)
  • Peter Morgan (1959-2003)
  • Alan Garnett (2003-2006)
  • Andrew Duncan (2013-2016)
  • Dominic Riley (2016-2019)
  • Steve Morris (2019-oggi)
SettoreAutomobilistico
Prodottiautovetture
Fatturato20 milioni GBP (stimato)
Dipendenti246 (gennaio 2020)
Sito webwww.morgan-motor.co.uk/

La Morgan Motor Company è una storica casa automobilistica britannica fondata da Henry Frederick Stanley Morgan nel 1910.

Si tratta di un atelier che realizza artigianalmente un piccolo numero di vetture sportive dalla linea rétro, quest'ultima ispirata al design dei modelli prodotti nel 1936.

Nel marzo del 2019 la maggioranza di Morgan Motor Company è rilevata dal gruppo italiano Investindustrial.

Produzione del passato[modifica | modifica wikitesto]

Una Morgan Three Wheeler

La Morgan concentrò la sua produzione iniziale sui modelli a tre ruote, costruendo un'economica vettura con telaio tubolare, con motori JAP di derivazione motociclistica e dotata di un innovativo sistema di sospensioni utilizzato tuttora. Nel 1935 la crisi del mercato costrinse la piccola azienda a convertirsi alle quattro ruote.

Venne così costruita la 4/4 che rimase in commercio, sebbene con alcune variazioni di carattere estetico e aggiornamenti nella meccanica e nelle motorizzazioni, fino al 2019. Nel 1950 venne presentata la Plus Four, una cabriolet dotata di motore Triumph che affiancò la 4/4. La produzione della tre ruote venne interrotta nel 1952, per poi essere ripresa recentemente, nel corso del 2012. Nel 1954 morì Henry Frederick Stanley Morgan sostituito alla guida dell'azienda dal figlio Charles.

Dal 1968 venne prodotta la Morgan Plus 8 che restò in catalogo per 36 anni, fino al 2004.

Produzione negli anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 è stata commercializzata la Aero 8, una potente auto sportiva dalla linea rétro dotata di propulsore 4.4 di origine BMW. Nel 2005 è stata prodotta in soli 100 esemplari la Aeromax, dotata di 367 CV e in grado di superare i 270 km/h.

Al salone di Ginevra del 2008 è stato presentato anche un prototipo (LIFEcar) dotato di propulsione a idrogeno, mentre al Concorso d'eleganza Villa d'Este 2009 è stata presentata la Aero SuperSports.

Nel 2021 i modelli della casa inglese in produzione erano tre: la 3 wheeler, una versione aggiornata della Plus 4 e la nuova Plus 6.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Una Morgan Aero 8

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN261902327 · LCCN (ENnr2004029098 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2004029098