Morgan: La Sacra Ruota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morgan: La Sacra Ruota
fumetto
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
AutoreAde Capone (ideazione, soggetto, sceneggiatura e supervisione), Leo Ortolani (ideazione, soggetto e sceneggiatura)
DisegniFabio Mantovani, Alessandro Nespolino, Ivan Cappiello, Alfredo Orlandi
EditoreStar Comics
1ª edizionesettembre 1998 – maggio 1999
Periodicitàbimestrale
Albi4 (completa) (più un numero 0)
Generefantascienza

Morgan: La Sacra Ruota è una miniserie a fumetti di fantascienza di 4 numeri (più un numero 0) creata da Ade Capone e Leo Ortolani e pubblicata dalla Star Comics da settembre 1998 a maggio 1999.

Il logo, la grafica e i colori di copertina sono stati realizzati da Ivan Cappiello, il lettering da Romina Denti (nn. 0, 3, 4) e Luca Iermano (nn. 1, 2).

Nel 2009-2010 la miniserie è stata ristampata in 2 volumi brossurati da parte della GP Publishing.

Inizialmente è stato in fase di studio un seguito della miniserie[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un futuro prossimo, a Sydney la popolazione, oppressa da un regime dispotico che utilizza le terribili Guardie Nere per seminare terrore, sembra rassegnata al suo destino. Ma un gruppo di ribelli decide di prendere in mano la situazione e di schierarsi apertamente contro l'ordine dispotico che li opprime; la loro missione è resa possibile anche grazie all'aiuto dalla rete telematica chiamata Hackernet. Con loro si schiererà il misterioso Morgan Grey che darà nuove speranze al gruppo e al mondo.

Albi[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Titolo Data pubblicazione Soggetto Sceneggiatura Disegni Copertina
0 L'inizio settembre 1998 Ade Capone e
Leo Ortolani
Ade Capone Fabio Mantovani Alessandro Nespolino
1 Lotta per la libertà novembre 1998 Ade Capone e
Leo Ortolani
Ade Capone Alessandro Nespolino
2 La notte maledetta gennaio 1999 Ade Capone e
Leo Ortolani
Ade Capone Ivan Cappiello
3 Braccati da Joba marzo 1999 Ade Capone e
Leo Ortolani
Leo Ortolani Fabio Mantovani
4 Il canto della Matrice maggio 1999 Ade Capone e
Leo Ortolani
Leo Ortolani Alfredo Orlandi

Ristampe[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il personaggio di Joba è uno dei villain anche della serie Rat-Man, sempre di Leo Ortolani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Leo Ortolani, Uomini e topi, in Rat-Man Collection n. 12, Panini Comics, maggio 1999, pp. 61-64.
  2. ^ Morgan La Sacra Ruota n. 1 sul sito della GP Publishing
  3. ^ Morgan La Sacra Ruota n. 2 sul sito della GP Publishing