L'ultima burba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultima burba
fumetto
Ultima burba.png
Una striscia de L'Ultima Burba
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Autore Leo Ortolani
Editore Panini Comics - Cult Comics
1ª edizione febbraio 1993
Collana 1ª ed. it. Sturmtruppen n. 56
Genere striscia a fumetti

L'ultima burba è una serie a fumetti creata da Leo Ortolani, noto al pubblico soprattutto per la creazione di Rat-Man.

È periodicamente uscito sotto forma di striscia all'interno di Rat-Man Collection.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le gag sono ispirate dall'esperienza che lo stesso autore, Leonardo Ortolani, ha vissuto direttamente durante lo svolgimento del servizio militare di leva.

Le strisce raccontano principalmente la vita e gli espedienti all'interno della caserma, in modo grottesco e goliardico, vista attraverso il protagonista che si trova spesso a confrontarsi con i propri compagni o i propri superiori.

Certamente l'occhio dell'artista ha interpretato (e anche inventato) alcune delle gag presentate, ma assicura l'autore[senza fonte] che molte delle situazioni illustrate sono assolutamente accadute nel modo in cui sono state raccontate.

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il fumetto viene pubblicato inizialmente tra il 1993 ed il 1994 sulla rivista Sturmtruppen, per un totale di 213 strisce.[1]

Tra il 1994 e il 1995 realizza altre strisce, poi pubblicate sulla testata Rat-Man Collection dal n. 33 (novembre 2002). Dopo l'esaurimento delle strisce con la numero 382 nel dicembre 2005, Ortolani decise, sotto pressione dei suoi fan, di continuarne la realizzazione, così che dal n. 53 di Rat-Man Collection del febbraio 2006 ebbe inizio la nuova serie.

La serie è arrivata alla striscia numero 444 pubblicata sul Rat-Man Collection n. 89 del marzo 2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia di Leo Ortolani, su uBCfumetti.com. URL consultato l'8 novembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "La Repubblica", L'Enciclopedia delle strisce, "La Repubblica", 2006.
  • "Corriere Della Sera", Sturmtruppen. Satira a strisce, "Corriere Della Sera", 2009.
Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fumetti