Monte Falco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il comune della provincia di Perugia, vedi Montefalco.
Monte Falco
IMG 0038 Vetta Monte Falco.JPG
Cartello sulla vetta del monte
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
Emilia-Romagna Emilia-Romagna
ProvinciaArezzo Arezzo
Firenze Firenze
Forlì-Cesena Forlì-Cesena
Altezza1 658 m s.l.m.
Prominenza950 m
CatenaAppennino tosco-romagnolo
Coordinate43°52′37.63″N 11°42′34.56″E / 43.87712°N 11.7096°E43.87712; 11.7096
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Falco
Monte Falco

Il monte Falco (1658 m s.l.m.), è la montagna più elevata dell'Appennino tosco-romagnolo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Vista estiva dal monte Falco su Pian delle Fontanelle

La cima della montagna si trova sul confine tra le province di Arezzo e Firenze. A circa 150 metri in linea d'aria dalla vetta, ad una quota di 1650 m, si trova il confine della provincia di Forlì-Cesena[1]. Su di esso è presente una riserva naturale integrale, a tutela della rara vegetazione alpina ivi presente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www502.regione.toscana.it/geoscopio/cartoteca.html?..., su www502.regione.toscana.it. URL consultato il 04/12/2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]