Mologa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'antica città omonima, vedi Mologa (città).
Mologa - Моло́га
StatoRussia Russia
Circondari federaliNovgorod Novgorod
Tver' Tver'
Vologda Vologda
Lunghezza456 km
Portata media172 m³/s, a 58 km dalla foce
Bacino idrografico29 700 km²
Nasceoblast' di Tver'
Sfociafiume Volga (bacino di Rybinsk)

La Mologa è un fiume della Russia europea centrale (oblast' di Vologda, Novgorod e Tver'), affluente di sinistra del Volga.

Nasce da alcuni bassi rilievi collinari nella parte nordorientale della Oblast' di Tver', dirigendosi dapprima verso est; toccata la cittadina di Bežeck assume direzione mediamente occidentale che diventa settentrionale dopo l'insediamento di Maksaticha. Superata Pestovo riprende direzione orientale, entrando nella Oblast' di Vologda, sfociando poco dopo nel bacino di Rybinsk in corrispondenza del "braccio" di Ves'egonsk. I principali affluenti della Mologa sono la Čagodošča e la Koboža, che confluiscono dalla sinistra idrografica.

La Mologa è gelata, come gli altri fiumi della zona, da novembre a fine aprile/inizio maggio; è navigabile a monte della foce fino a Pestovo.

Presso la confluenza del fiume nel Volga sorgeva, fino agli anni '40 del XX secolo, la cittadina omonima, successivamente sommersa in seguito alla formazione del bacino di Rybinsk.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4305439-0
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia