Modra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Modra
città
Modra – Stemma
Modra – Veduta
Localizzazione
StatoSlovacchia Slovacchia
RegioneBratislavsky vlajka.svg Bratislava
DistrettoPezinok
Territorio
Coordinate48°20′04″N 17°18′25″E / 48.334444°N 17.306944°E48.334444; 17.306944 (Modra)Coordinate: 48°20′04″N 17°18′25″E / 48.334444°N 17.306944°E48.334444; 17.306944 (Modra)
Altitudine314[1] m s.l.m.
Superficie49,62 km²
Abitanti8 957[2] (31 dicembre 2009)
Densità180,51 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale90001
Prefisso033
Fuso orarioUTC+1
TargaPK
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovacchia
Modra
Modra
Sito istituzionale

Modra (in ungherese Modor, in tedesco Modern, in latino Modorinum) è una città della Slovacchia facente parte del distretto di Pezinok, nella regione di Bratislava.

Modra è famosa per la sua industria della ceramica e del vino. La china blu e bianca è famosa in tutto il Paese.

A Ľudovít Štúr, che vi morì, è intitolato un monumento e un piccolo museo, chiamato Štúrova izba (Stanza di Štúr).

Modra diede i natali a Ján Bakoš (1890-1967), semitista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dati forniti dall'Istituto statistico slovacco [collegamento interrotto], su app.statistics.sk. URL consultato il 12 novembre 2011.
  2. ^ (EN) Demography (31.12.2010), Istituto Statistico della Repubblica Slovacca. URL consultato il 12 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN156097013
Slovacchia Portale Slovacchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovacchia