Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Modi'in Illit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Modi'in Illit
ebraico: מודיעין עילית
Modi'in Illit – Veduta
Localizzazione
Stato Palestina Palestina
Governatorato Giudea e Samaria
Città Non presente
Amministrazione
Amministratore locale Rabbi Yaakov Gutterman
Territorio
Coordinate 31°55′50″N 35°02′30″E / 31.930556°N 35.041667°E31.930556; 35.041667 (Modi'in Illit)Coordinate: 31°55′50″N 35°02′30″E / 31.930556°N 35.041667°E31.930556; 35.041667 (Modi'in Illit)
Abitanti 38 000 (2007)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stato di Palestina
Modi'in Illit
Modi'in Illit

Modi'in Illit (in ebraico: מודיעין עילית?, lett. Modi'in Superiore) è un insediamento israeliano illegale e città ai piedi delle montagne della Giudea, a metà strada tra Gerusalemme e Tel Aviv. È spesso definita come Kiryat Sefer (lett. "la Città del Libro"), il nome della nucleo originario.

Modi'in Illit è unica, nel senso che è costruita su terreni di proprietà palestinese e per questo la comunità internazionale la considera una colonia illegale.Le sue prime case sono state completate nel 1994. Come il suo nome implica, Modi'in Illit è un sobborgo di Modi'in. Il consiglio comunale di Modi'in Illit città è stato dato il 7 marzo 2008, da Aluf Gadi Shamni.

Note[modifica | modifica wikitesto]