Mniotilta varia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parula bianconera
Black-and-white Warbler.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Passeriformes
Famiglia Parulidae
Genere Mniotilta
Vieillot, 1816
Specie M. varia
Nomenclatura binomiale
Mniotilta varia
(Linnaeus, 1766)
Areale

Mniotilta varia map.svg
      Areale di nidificazione
      Areale di svernamento

La parula bianconera (Mniotilta varia Linnaeus, 1766) è una specie di uccello del Nuovo Mondo della famiglia dei Parulidi. È l'unica specie del genere Mniotilta Vieillot, 1816, ma alcuni autori hanno proposto di inserirla all'interno del genere Setophaga.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Bwwarbler.jpg

Gli adulti misurano tra gli 11,5 e i 12,5 cm di lunghezza. È un uccello dalla colorazione a strisce bianche e nere; il suo piumaggio, tuttavia, presenta variazioni a seconda del sesso, dell'età e del periodo dell'anno. Il piumaggio riproduttivo del maschio presenta una corona nera con una larga banda mediana bianca. La striscia sopraoculare, l'anello oculare e la zona malare sono di un colore bianco che contrasta con il nero delle guance, delle redini e della gola. Collo, nuca e dorso sono ricoperti da strisce bianche e nere. La coda e le ali sono nere con alcune macchie bianche nelle parti distali, e ogni ala presenta due barre bianche. Il petto è bianco, con strisce nere sui fianchi, e l'addome è bianco.

Al di fuori della stagione riproduttiva, i maschi hanno gola e parti inferiori bianche, con alcune strisce nere ai lati della gola e del petto. Le guance sono nerastre, più chiare che nel periodo riproduttivo.

Le femmine sono simili ai maschi in epoca non riproduttiva, ma hanno guance ancora più chiare e meno strisce su gola e petto.

I giovani sono simili alle femmine, ma con la regione ventrale color camoscio.

Il suo canto è un acuto spik ripeturo rapidamente in una lunga serie.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La parula bianconera è una specie del Nuovo Mondo, presente in una vasta zona dell'America del Nord, dal bacino del fiume Mackenzie a Terranova, in Canada; nella regione dei Grandi Laghi, e dal New England al Texas, compresi gli Appalachi. In inverno migra nel sud-est degli Stati Uniti (in Florida e nel sud del Texas), in Messico (compreso il sud della penisola di Bassa California), nelle Antille, in America Centrale e nel nord-ovest dell'America del Sud (Ecuador, Colombia e Venezuela).

Abita in foreste, boschi e nel sottobosco. Si arrampica sui tronchi e i rami degli alberi, dove trova il suo cibo.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

L'habitat riproduttivo è costituito da boschi di latifoglie o misti, preferibilmente in aree umide. Le parule bianconere nidificano al suolo, deponendo 4-5 uova in un nido a forma di coppa[2].

Questo uccello si nutre di insetti e ragni e, diversamente da altre parule, foraggia come un picchio muratore, spostandosi su e giù sul tronco degli alberi e lungo i rami[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Mniotilta varia, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.3, IUCN, 2017.
  2. ^ Jon Curson, David Quinn and David Beadle, New World Warblers, London, Christopher Helm, 1994, pp. 158-159, ISBN 0-7136-3932-6.
  3. ^ David Allen Sibley, The Sibley Guide to Birds, New York, Alfred A. Knopf, 2000, p. 446, ISBN 978-0-679-45122-8.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli