Mitja Ribičič

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mitja Ribičič
Mitja Ribičič.jpg

Primo ministro della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia
Durata mandato 18 maggio 1969 –
30 luglio 1971
Predecessore Mika Špiljak
Successore Džemal Bijedić

Dati generali
Partito politico Lega dei Comunisti di Jugoslavia

Mitja Ribičič (Trieste, 19 maggio 1919Lubiana, 28 novembre 2013) è stato un politico jugoslavo. È stato l'unico primo ministro sloveno della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia tra il 1969 e il 1971.

Tra il 1945 e il 1957 è stato l'uomo più importante del sistema repressivo jugoslavo in Slovenia ed è stato recentemente accusato di violazione dei diritti umani e di crimini contro l'umanità.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244433547 · ISNI (EN0000 0003 8577 7638 · SBN IT\ICCU\BVEV\081049 · LCCN (ENn82254145 · GND (DE1063139864