Misciano (Montoro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Misciano
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Avellino-Stemma.svg Avellino
Comune Montoro (Italia)-Stemma.png Montoro (Italia)
Territorio
Coordinate 40°48′56″N 14°47′11″E / 40.815556°N 14.786389°E40.815556; 14.786389 (Misciano)Coordinate: 40°48′56″N 14°47′11″E / 40.815556°N 14.786389°E40.815556; 14.786389 (Misciano)
Altitudine 220 m m s.l.m.
Abitanti 597
Altre informazioni
Cod. postale 83025
Prefisso 0825
Fuso orario UTC+1
Cod. catastale F693
Nome abitanti Miscianesi
Patrono Santo Stefano Protomartire
Giorno festivo 3 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Misciano
Misciano

Misciano è una delle quindici frazioni del comune di Montoro, già Montoro Inferiore. È situata tra le frazioni di San Pietro, Piazza di Pandola e Torchiati.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il paese conta svariati edifici antichi alcuni dei quali resistenti al terremoto dell'Irpinia del 1980, altri invece non ancora ristrutturati.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Il paese ospita la "Sagra dell'asparago e del fungo porcino", la festa in onore del patrono Santo Stefano Protomartire,[1], il festival canoro "Do Re Misciano", che si svolge nella prima decade di agosto, e la rappresentazione della Via Crucis[2] organizzata fin dai primi anni ottanta.

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Misciano ha dato i natali al conte Michele Pironti, storico patriota irpino, il quale da nome anche al corso principale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]