Mike McCoy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike McCoy
Mike McCoy (American football coach) 2013.jpg
McCoy nel 2013.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ritirato 1999 (giocatore)
Carriera
Giovanili
1991Long Beach State 49ers
1992-1994Utah Utes
Squadre di club
1995Denver Broncos
1995Green Bay Packers
1997San Francisco 49ers
1997Amsterdam Admirals
1999-2000Calgary Stampeders
Carriera da allenatore
2000 Carolina Panthers Ass. Att.
2001 Carolina Panthers All. WR.
2002-2003 Carolina Panthers Ass. Att.
2004-2005 Carolina Panthers Ass. Att. e All. QB.
2006 Carolina Panthers All. QB.
2007-2008 Carolina Panthers All. QB. e Coo. Passaggi
2009 Denver Broncos Coo. Att. e All. QB.
2010-2012 Denver Broncos Coo. Att.
2013-2016 San Diego Chargers Capo All.
2017 Denver Broncos Coo. Att.
Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2014

Mike McCoy (San Francisco, 1º aprile 1972) è un ex giocatore di football americano e allenatore di football americano statunitense nella National Football League (NFL). Al college giocò a football alla Long Beach State University.

Carriera da giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos[modifica | modifica wikitesto]

McCoy firmò come free agent coi Denver Broncos, dopo non esser stato scelto al draft NFL 1995. Prima dell'inizio della stagione regolare venne svincolato.

Green Bay Packers[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre del 1995 firmò con la squadra di allenamento dei Green Bay Packers, ma non riuscì a trovare spazio in prima squadra.

San Francisco 49ers[modifica | modifica wikitesto]

McCoy passò ai San Francisco 49ers nel 1997, ma dopo non essere mai sceso in campo a fine stagione si ritirò.

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 iniziò la sua carriera NFL con i Carolina Panthers come assistente dell'attacco. L'anno successivo divenne allenatore dei wide receiver, per poi ritornare assistente dell'attacco nelle stagione 2002 e 2003. Nel 2004 assunse anche il ruolo di allenatore dei quarterback, mentre nel 2006 ricoprì solo quest'ultimo ruolo.

Nel 2007 oltre al ruolo di allenatore dei quarterback divenne anche il coordinatore dei passaggi fino al 2008.

Nel 2009 passò ai Denver Broncos come coordinatore dell'attacco e allenatore dei quarterback. Nell'anno successivo mantenne solamente il ruolo di coordinatore fino al 2012.

Nel 2013 firmò con i San Diego Chargers come capo-allenatore, terminò la stagione con un record di 9 vittorie e 7 sconfitte, dopo aver superato i Cincinnati Bengals al Wild Card Game, venne eliminato al Divisional Game dai Denver Broncos. Fu licenziato alla fine della stagione 2016.

Nel 2017, McCoy fu nuovamente assunto come coordinatore offensivo dei Denver Broncos. Il 20 novembre dello stesso anno fu licenziato dopo la sesta sconfitta consecutiva.[1]

Record come capo-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Anno Stagione regolare Playoff
Vinte Perse Pareggiate Posizione Risultato Vinte Perse Risultato
SD 2013 9 7 0 3° AFC West - 1 1 Uscì al Divisional Game contro i Denver Broncos
SD 2014 9 7 0 3° AFC West no playoff - - -
SD 2015 4 12 0 4° AFC West no playoff - - -
SD 2016 5 7 0 4° AFC West - - - -
Totale 26 33 0 - - 1 1 -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Broncos fire offensive coordinator Mike McCoy, NFL.com, 20 novembre 2017. URL consultato il 20 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]