Michele Lupi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Michele Lupi (Milano, 1965) è un giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha diretto dal novembre 2003 al settembre 2006 l'edizione italiana di Rolling Stone con Carlo Antonelli. Da novembre 2006 a marzo 2011 ha diretto GQ Italia. Da marzo 2011 è stato vicedirettore di Vanity Fair Italia per cessare il rapporto nel maggio 2011 con la Condé Nast. Da giugno 2011 è tornato alla direzione di Rolling Stone. Nel luglio 2014 abbandona la direzione di Rolling Stone, per andare alla Mondadori dove guida le riviste di alta gamma «Icon» e «Flair». È stato vicedirettore del settimanale Panorama.
Nel dicembre 2018 lascia gli incarichi giornalistici in Mondadori e passa al gruppo Tod's[1].

Per Feltrinelli, nel 2003, ha pubblicato il libro Racers - Storie di uomini con la velocità nel cuore con la prefazione di Valentino Rossi.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Racers - Storie di uomini con la velocità nel cuore, prefazione di Valentino Rossi, (Feltrinelli, 2003) EAN: 9788871081861

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michele Lupi al gruppo Tod’s come Men’s Collections Visionary, su primaonline.it. URL consultato il 13 novembre 2018.
Controllo di autoritàVIAF (EN21300554 · ISNI (EN0000 0000 5960 8644 · SBN IT\ICCU\MODV\283035 · LCCN (ENn90653572 · WorldCat Identities (ENn90-653572
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie