Michel Plasse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michel Plasse
Michel Plasse 75-76.JPG
Nome Michel Pierre Plasse
Nazionalità Canada Canada
Altezza 180 cm
Peso 79 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Portiere
Presa Sinistra
Ritirato 1982
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1965-1968 Drummondville Rangers
Squadre di club0
1968-1969 Cleveland Barons 7 0 0 0
1969-1970 Jacksonville Rockets 65 0 0 0
1970-1971 St. Louis Blues 1 0 0 0
1970-1971 Kansas City Blues 16 1 1 2
1971-1972 Nova Scotia Voyageurs 51 0 0 0
1972-1974 Montréal Canadiens 35 0 0 0
1974-1975 Kansas City Scouts 24 0 1 1
1975-1976 Pittsburgh Penguins 75 0 3 3
1975-1976 Hershey Bears 5 0 0 0
1976-1980 Colorado Rockies 126 0 3 3
1977-1978 Hampton Gulls 2 0 0 0
1978-1979 Philadelphia Firebirds 7 0 0 0
1979-1980 Fort Worth Texans 46 0 0 0
1980-1982 Quebec Nordiques 42 0 2 2
1981-1982 Binghamton Whalers 8 0 0 0
NHL Draft
1968 Montréal Canadiens 1a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2014

Michel Pierre Plasse (Montréal, 1º giugno 1948l'Île-Dupas, 30 dicembre 2006) è stato un hockeista su ghiaccio canadese.

Fu il primo portiere ad essere scelto come prima scelta assoluta al Draft NHL e nel corso della carriera militò nella National Hockey League.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da giovane Plasse disputò tre stagioni con i Drummondville Rangers nella QJHL, arrivando a disputare nel 1968 la Memorial Cup. Quello stesso anno fu scelto dai Montreal Canadiens in prima posizione assoluta in occasione dell'NHL Amateur Draft.[1]

Nelle prime stagioni da professionista Plasse militò soprattutto nelle leghe minori presso alcune formazioni affiliate alla franchigia di Montreal, fra cui i Cleveland Barons in American Hockey League e i Jacksonville Rockets nella Eastern Hockey League. Esordì in NHL nel 1970 con la maglia dei St. Louis Blues, in prestito sempre da Montreal. Il 21 febbraio 1971 diventò il primo portiere professionista dell'epoca moderna capace di segnare una rete con i Kansas City Blues, farm team di St. Louis in Central Hockey League.[2]

Dopo aver vinto la Calder Cup nel 1972[1] Plasse poté finalmente vestire la maglia dei Canadiens come secondo portiere alle spalle di Ken Dryden, conquistando al termine della stagione 1972-1973 anche la Stanley Cup.[3]

Durante l'NHL Expansion Draft 1974 Plasse si trasferì ai Kansas City Scouts, squadra con cui rimase per un anno prima di passare ai Pittsburgh Penguins. Durante la permanenza a Pittsburgh fu impiegato per la prima volta come portiere titolare e giocò anche in AHL con gli Hershey Bears.[4]

Nel 1976 fu ceduto dai Penguins ai Colorado Rockies, franchigia con cui rimase fino al 1980. Durante le quattro stagioni giocò anche per diverse formazioni affiliate nelle leghe minori in American Hockey League e Central Hockey League.[5] Divenuto free agent concluse la propria carriera nel 1982 dopo aver giocato per due stagioni con i Quebec Nordiques.[2]

Nel dicembre del 2006 morì a causa di un arresto cardiaco a soli 58 anni di età.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Montreal: 1972-1973
Nova Scotia: 1971-1972

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • QJHL Second All-Star Team: 2
1967-1968

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) 1968 NHL Amateur Draft - Michel Plasse, hockeydraftcentral.com. URL consultato il 26 luglio 2014.
  2. ^ a b (EN) Legends of Hockey - Player - Michel Plasse, legendsofhockey.net. URL consultato il 26 luglio 2014.
  3. ^ (EN) Michel Plasse - Bio, pictures, stats and more, canadiens.com. URL consultato il 26 luglio 2014.
  4. ^ (EN) Absurd Goalie Monday: Michel Plasse, scottywazz.blogspot, 20 settembre 2010. URL consultato il 26 luglio 2014.
  5. ^ (EN) Remembering Michel Plasse, habsworld.net, 10 luglio 2007. URL consultato il 26 luglio 2014.
  6. ^ (EN) Goaltending Legends: Michel Plasse, goaltendinglegends.blogspot. URL consultato il 26 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]