Merrill Cook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Merrill Cook
Merrillcook.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Utah, distretto n.2
Durata mandato 3 gennaio 1997 - 3 gennaio 2001
Predecessore Enid Greene
Successore Jim Matheson

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Merrill Cook (Filadelfia, 6 maggio 1946) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato dello Utah dal 1997 al 2001.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di uno scienziato, Cook nacque in Pennsylvania e crebbe nello Utah, dove fu educato come mormone. Dopo aver studiato alla Harvard Business School, nel 1973 fondò la Cook Slurry Company.

Cook entrò in politica negli anni ottanta, candidandosi a sindaco di Salt Lake City come esponente del Partito Repubblicano. In quell'occasione venne sconfitto dall'avversario democratico e nel 1986 decise di lasciare i repubblicani per fondare il Partito Indipendente dello Utah. Come membro di questa coalizione, Cook affrontò due elezioni per governatore e una per deputato, non riuscendo tuttavia a vincere nessuna di queste competizioni.

Nel 1996, la deputata repubblicana Enid Greene non cercò la rielezione per via di uno scandalo e così Cook decise di concorrere al suo posto aderendo nuovamente al Partito Repubblicano. Questa volta riuscì a farsi eleggere e fu riconfermato per un altro mandato nonostante alcune accuse di comportamento irregolare. Nel 2000 però Cook non riuscì a passare il turno nelle elezioni primarie e alla fine il suo seggio finì nelle mani del democratico Jim Matheson.

Negli anni a venire Cook fu coinvolto in svariate campagne elettorali, ma non riuscì mai ad accedere ad altri incarichi politici rilevanti, venendo quasi sempre sconfitto nelle primarie di partito.

Controllo di autorità VIAF: (EN277754923