Merganetta armata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anatra di torrente
TorrentDuckM.jpg
Merganetta armata
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Sottofamiglia Anatinae
Tribù Tadornini
Genere Merganetta
Gould, 1842
Specie M. armata
Nomenclatura binomiale
Merganetta armata
Gould, 1842
Sottospecie
  • M. a. colombiana
  • M. a. leucogenis
  • M. a. armata
  • M. a. turneri
  • M. a. garleppi
  • M. a. berlepschi

L'anatra di torrente (Merganetta armata Gould, 1842) è un'anatra appartenente alla tribù dei Tadornini. È l'unica specie del genere Merganetta.[2][3]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si ritrova in Sudamerica in Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Perù e Venezuela.[1]

Il suo habitat preferito sono i torrenti della catena andina dal livello del mare sino a 4.500 m di altitudine.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di larve di tricotteri, lumache e piccoli pesci[senza fonte].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Sono note le seguenti sottospecie:[2]

  • M. a. armata Gould, 1842 - diffusa in Argentina e Cile
  • M. a. colombiana Des Murs, 1845 - diffusa in Venezuela, Colombia e Ecuador
  • M. a. leucogenis (Tschudi, 1843) - diffusa in Peru
  • M. a. turneri P.L.Sclater & Salvin, 1869 - diffusa in Peru e Cile
  • M. a. garleppi Berlepsch, 1894 - diffusa in Bolivia
  • M. a. berlepschi Hartert, 1909 - diffusa in Bolivia e Argentina

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Merganetta armata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Anatidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 5 maggio 2014.
  3. ^ John Boyd, Family Anatidae, su Taxonomy in Fhecklist 2.5. URL consultato il 16 ottobre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Steve Madge, Hilary Burn (1987): Wildfowl : an identification guide to the ducks, geese and swans of the world. Christopher Helm, London. ISBN 0-7470-2201-1

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli