Mellisuga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mellisuga
Bee hummingbird (Mellisuga helenae) adult male non-breeding.jpg
Esemplare maschio di Mellisuga helenae
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Apodiformes
Famiglia Trochilidae
Sottofamiglia Trochilinae
Genere Mellisuga
Brisson, 1760
Nomi comuni

Colibrì

Specie

Mellisuga Brisson, 1760 è un genere di uccelli della famiglia Trochilidae, diffusi nell'arcipelago delle Grandi Antille.[1]

Il genere comprende le due specie di uccello più piccole esistenti in natura, infatti Mellisuga minima, come il suo epiteto scientifico testimonia, è stato considerato per quasi 150 anni come il più piccolo uccello conosciuto, fino a quando nel 1892 il titolo non passò a Mellisuga helenae.[2]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Comprende le seguenti specie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Trochilidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 30 aprile 2019.
  2. ^ (EN) Vervain Hummingbird Mellisuga minima, su neotropical.birds.cornell.edu. URL consultato il 3 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mellisuga, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli