Medaglia Max Planck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Medaglia Max Planck
Max planck medaille 1943 fh.jpg
Medaglia Max Planck sostitutiva del 1943 assegnata a Friedrich Hund
Flag of Germany.svg
Germania
TipoPremio scientifico
Statusattivo
Istituzione1929

La medaglia Max Planck è un premio istituito nel 1929 e assegnato ogni anno dalla Deutsche Physikalische Gesellschaft (Società tedesca di fisica) per i risultati eccezionali in fisica teorica. In questo campo è considerato il più alto riconoscimento in Germania e consiste in un certificato e una medaglia d'oro con il ritratto di Max Planck.[1][2][3]

Nel 1943 non è stato possibile fabbricare la medaglia a causa di una bomba che ha colpito la fonderia di Berlino. Il consiglio di amministrazione della German Physical Society ha deciso di fabbricare la medaglia in bronzo e di consegnare solo successivamente quella in oro.[4][5]

La German Physical Society attribuisce un riconoscimento analogo per i risultati ottenuti nel campo della fisica sperimentale. Il premio che viene assegnato è la medaglia Stern-Gerlach.[6]

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Vincitori della medaglia Max Planck, su German Physical Society. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) Statuto della medaglia Max-Planck, su German Physical Society. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  3. ^ (EN) Video di presentazione di alcuni vincitori della medaglia Max Planck, su German Physical Society. URL consultato il 23 marzo 2021.
  4. ^ (DE) Medaglia Max-Planck sostitutiva del 1943, su teleschach.de. URL consultato il 23 marzo 2021.
  5. ^ (DE) Walter Grotrian (a cura di), Verleihung der Planck-Medaille an Pascual Jordan und Friedrich Hund, in Verhandlungen der deutschen physikalischen Gesellschaft, Friedrich Vieweg & Sohn, 30 aprile 1943, p. 20.
  6. ^ (DE) Medaglia Stern-Gerlach, su German Physical Society. URL consultato il 23 marzo 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica