Max Wladimir von Beck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Max Wladimir von Beck
Max Wladimir von Beck (1854–1943).jpg

Primo Ministro della Cisleitania
Durata mandato 2 giugno 1906 –
15 novembre 1908
Monarca Francesco Giuseppe d'Austria
Predecessore Konrad zu Hohenlohe-Waldenburg-Schillingsfürst
Successore Richard von Bienerth-Schmerling

Dati generali
Partito politico Conservatore
Università Università di Vienna
Professione funzionario

Baron Max Wladimir von Beck (Vienna, 6 settembre 1854Vienna, 20 gennaio 1943) è stato e un politico austriaco e primo ministro della Cisleitania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu nominato presidente dei ministri nel giugno 1906 nel mezzo di una crisi di stato, contro l'opposizione della nobiltà e dell'erede al trono Francesco Ferdinando, di cui era stato il maestro.

Introdusse e promosse una politica di avanzate riforme sociali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Enciclopedia dei Personaggi Storici, Storia Illustrata, p. 80, Mondadori, 1970

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo Ministro della Cisleitania Successore Flag of the Habsburg Monarchy.svg
Konrad zu Hohenlohe-Waldenburg-Schillingsfürst 2 giugno 1906 - 15 novembre 1908 Richard von Bienerth-Schmerling
Controllo di autoritàVIAF (EN3264300 · ISNI (EN0000 0000 2015 0453 · GND (DE118654373 · WorldCat Identities (ENviaf-3264300
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie