Mauremys annamensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tartaruga palustre del Vietnam
Mauremys annamensis.JPG
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Testudines
Famiglia Geoemydidae
Sottofamiglia Geoemydinae
Genere Mauremys
Specie M. annamensis
Nomenclatura binomiale
Mauremys annamensis
(Siebenrock, 1903)
Sinonimi

Annamemys annamensis
(Siebenrock, 1903)
Annamemys merkleni
Bourret, 1940
Cyclemys annamensis
Siebenrock, 1903

La tartaruga palustre del Vietnam (Mauremys annamensis Siebenrock, 1903) è una rarissima specie di tartaruga della famiglia dei Geoemididi[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il carapace, lungo circa 200 mm, presenta tre carenature ed è di colorazione marrone. Il piastrone è giallo-arancione con macchie nere su ogni scute. Sulla testa, che ha un colore di fondo marrone scuro, sono presenti tre o quattro striature gialle che si estendono sino alla base del collo. Poco si sa circa il suo comportamento e la biologia in natura a causa della sua estrema rarità. Si tratta di una specie semi-acquatica e onnivora che si nutre di frutta, pesci e invertebrati. Si nutre sia durante il giorno che durante la notte, anche se generalmente è più attiva di notte, rimanendo ben nascosta tra la vegetazione durante il giorno. La femmina scava un buco nel terreno in cui depone le uova, l'incubazione dura circa 80-90 giorni[3].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La sua distribuzione è ristretta ad una piccola area del Vietnam centrale, è una specie molto rara, la cui presenza in natura non è stata registrata per ben 65 anni, che vive in paludi in aree pianeggianti, in risaie e in piccoli corsi d'acqua[3].

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Purtroppo, l'area di distribuzione della specie, che di per sé è già ristretta, coincide con zone privilegiate per la produzione di riso; vaste aree del Vietnam centrale sono continuamente trasformate per far fronte all'espansione agricola e allo sviluppo. La tartaruga palustre del Vietnam è anche sotto la costante minaccia della caccia e del commercio illegale. È una specie molto richiesta nei mercati cinesi, sia come fonte alimentare che per la medicina tradizionale. È protetta dalla legge sulla protezione della fauna selvatica del Vietnam ed è inserita in Appendice II CITES. Sono stati avviati programmi di allevamento in cattività che coinvolgono studenti e universitari per contribuire a rafforzare la consapevolezza locale della situazione di pericolo in cui si trova questa tartaruga[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Asian Turtle Trade Working Group 2016, Mauremys annamensis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017.
  2. ^ Mauremys annamensis, su The Reptile Database. URL consultato il 6 novembre 2016.
  3. ^ a b c Mauremys annamensis, su Turtles of the World. URL consultato il 6 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili