Matt Hughes (attore pornografico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danny D
Danny D
Danny D nel giugno 2015
Dati biografici
Nome Matt Hughes
Data di nascita 11 agosto 1987 (29 anni)[1]
Luogo di nascita Maidstone[1]
Dati fisici
Altezza 185 cm[1]
Peso 68 kg[1]
Etnia caucasico
Colore bianco
Occhi azzurri
Capelli castani chiari
Lunghezza del pene 28,0 cm[2][3]
Dati professionali
Altri pseudonimi Matt H., Matt Hughes, Daniel, Danny D., Danny Dong[1]
Film girati 498 (per IADF, aprile 2017)[1]
Sito ufficiale

Danny D, pseudonimo di Matt Hughes (Maidstone, 11 agosto 1987), è un attore pornografico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Matt Hughes è nato a Maidstone (in Inghilterra) l'11 agosto 1987 e dopo un breve periodo come costruttore ha iniziato la sua carriera pornografica all'età di diciannove anni circa.[1][4] Inizialmente si esibì per alcune case di produzioni amatoriali in Francia prima di girare alcune scene gay per diversi siti web,[1][4] dato che le prospettive di guadagno con queste ultime erano maggiori (il cosiddetto «gay for pay»).[5]

Nel 2009 è passato a tempo pieno alla partecipazione a film/video pornografici eterosessuali con lo pseudonimo di Danny D, arrivando a lavorare per case di produzione del settore come Brazzers, Dorcel, Harmony Films, Hush Hush Entertainment, Playboy TV, Television X e Wicked.[1][4][6][7]

Nel settembre 2011 è apparso in una puntata del programma televisivo di Lee Nelson intitolato Well Good Show.[4]

È esplicitamente bisessuale, in quanto nelle scene gay non partecipa solo come attivo, ma anche come passivo.[1][4]

Produzioni gay[modifica | modifica wikitesto]

Bisessuale affermato, ha iniziato a lavorare in film pornografici gay tra il 2006 e il 2007.[1][4] Ha lavorato inizialmente in singole scene per siti web come Blake Mason, English Lads e UK Naked Men, ma quando è divenuto famoso nell'industria porno gay ha lavorato spesso per la maggiore casa di produzione europea: Eurocreme.[1][4]

Filmografia gay parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • RudeBoiz 8: Hung Ladz XXL Rudeboiz (2007)
  • Indieboyz 2, Eurocreme (2007)
  • 11 Inch Fuck Stud, Eurocreme (2007)
  • Straight Butt Bangers Eurocreme, (2008)
  • PartyBoy, Eurocreme (2008)
  • Hung Ladz 3: Hard Shooters, Eurocreme (2009)
  • Huge And Horny, Eurocreme (2009)
  • Horse Hung And Horny, Eurocreme (2009)

Produzioni etero[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine del 2008 ha interrotto le esibizioni nell'ambito dell'intrattenimento erotico gay per adulti ed è passato a lavorare a tempo pieno nell'industria porno eterosessuale.[1][4][6] Così come all'inizio della sua carriera gay ha iniziato con brevi scene per i siti web Joy Bear o Pure CFNM, divenendo richiesto nell'industria di intrattenimento erotico per adulti europea.[1][4][6] In questo settore è comparso regolarmente in produzioni di Daring, Harmony Films e Television X.[1][4][6][7] Ha anche recitato la parte di Whitezilla in cinque film (Hush Hush Entertainment).[1][4][6] A partire dalla fine del 2011 è anche comparso in singole scene per Brazzers negli Stati Uniti.[1][4][6][7]

Filmografia etero parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • All Girls Do It, Harmony Films (2009)
  • Dollz House, Harmony Films (2009)
  • Not In My House, Brazzers (2010)
  • Young Harlots: Bad Behavior, Harmony Films (2010)
  • Sorry Daddy, Whitezilla Split My Little Asshole 2, Hush Hush Entertainment (2011)
  • Lust For Young Busts, Harmony Films (2011)
  • Informers, Daring (2011)
  • Dirty Little Club Sluts, Harmony Films (2011)
  • Young Harlots: Naughty Tutorials, Harmony Films (2012)
  • Whore Hotel, Harmony Films (2012)
  • Slam It In a Slut 2, Harmony Films (2012)
  • Big Butts Like It Big 10, Brazzers (2012)
  • The Royal Romp, Television X (2012)
  • The Last Shag, Dorcel (2012)

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010: AVN AwardsBest Group Sex Scene in Satan's Whore con Bobbi Starr, George Uhl e Olivier Sanchez (candidatura)[8]
  • 2012: AVN Awards – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[9]
  • 2012: SHAFTA Awards – Male Performer of the Year[10]
  • 2013: SHAFTA Awards – Male Performer of the Year[11]
  • 2013: AVN Award – Best Foreign Non-Feature – in Nymphomaniac con Brooklyn Lee e Lou Lou e in Young Harlots: Highland Fling con Franki, George Uhl e Iain Tate (candidatura)[12]
  • 2013: AVN Award – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[12]
  • 2014: XBIZ AwardMale Foreign Performer of the Year[13]
  • 2014: AVN Award – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[14]
  • 2016: AVN Award – Male Foreign Performer of the Year[15]
  • 2017: XBIZ Award – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (EN) Matt Hughes, in Internet Adult Film Database.
  2. ^ Danny D Secret Weapon Realistic Dildo with Suction Cup 8.5 Inch, su amazon.it, Amazon. URL consultato l'8 aprile 2017.
  3. ^ (EN) Danny D Secret Weapon Realistic Dildo with Suction Cup 8.5 Inch, su lovehoney.com, Lovehoney. URL consultato l'8 aprile 2017.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Danny D, su imdb.com, Internet Movie Database. URL consultato l'8 aprile 2017.
  5. ^ (EN) James Michael Nichols, Here's What This Straight Man Who Does 'Gay For Pay' Porn Wants You To Know, in Huffington Post, 16 dicembre 2015. URL consultato l'8 aprile 2017.
  6. ^ a b c d e f (EN) Danny D, su adultfilmdatabase.com, Adult Film Database. URL consultato l'8 aprile 2017.
  7. ^ a b c (EN) Danny D, su brazzers.com, Brazzers. URL consultato l'8 aprile 2017.
  8. ^ (EN) 2010 AVN Award nominees, su web.archive.org (avnawards.avn.com), Wayback Machine (AVN Awards), 30 novembre 2009. URL consultato l'8 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2010).
  9. ^ (EN) AVN Awards 2012: The Nominees, in AVN, 6 dicembre 2011. URL consultato l'8 aprile 2017.
  10. ^ (EN) SHAFTA Presents 2012 Awards Winners, in AVN, 16 marzo 2012. URL consultato l'8 aprile 2017.
  11. ^ (EN) Tanya Tate and Angel Long Sweep The Board At Fourth Annual SHAFTA Ceremony!, su starfactorpr.com, Star Factor PR, 12 giugno 2013. URL consultato l'8 aprile 2017.
  12. ^ a b (EN) Peter Warren e Steve Javors, AVN Announces Nominees for 2013 AVN Awards, in AVN, 30 novembre 2012. URL consultato l'8 aprile 2017.
  13. ^ a b (EN) XBIZ Awards Winners, su xbizawards.xbiz.com, XBIZ Awards. URL consultato l'8 aprile 2017.
  14. ^ (EN) 2014 AVN Awards: The Feature's Not Dead (Neither Is the Parody), in AVN, 21 gennaio 2014. URL consultato l'8 aprile 2017.
  15. ^ (EN) AVN Staff, Nominations for 2016 AVN Awards Released, in AVN, 19 novembre 2015. URL consultato l'8 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]