Matt Hughes (attore pornografico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danny D
Danny D
Danny D nel giugno 2015
Dati biografici
Nome di nascita Matt Hughes
Data di nascita 11 agosto 1987 (30 anni)[1]
Luogo di nascita Maidstone[1]
Dati fisici
Altezza 185 cm[1]
Peso 68 kg[1]
Etnia caucasico
Colore bianco
Occhi azzurri
Capelli castani chiari
Lunghezza del pene 21,6 cm[2][3]
Dati professionali
Altri pseudonimi Daniel, Danny D., Danny Dong, Matt H., Matt Hughes[1]
Film girati 514 (per IADF, giugno 2017)[1]

Danny D, pseudonimo di Matt Hughes (Maidstone, 11 agosto 1987), è un attore pornografico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Matt Hughes è nato a Maidstone (in Inghilterra) l'11 agosto 1987 e dopo un breve periodo come costruttore ha iniziato la sua carriera pornografica all'età di diciannove anni circa.[1][4] Inizialmente si esibì per diverse case di produzioni amatoriali in Francia prima di girare delle scene gay per alcuni siti web,[1][4] dato che le prospettive di guadagno con queste ultime erano maggiori («gay for pay»).[5]

Nel 2009 è passato a tempo pieno alla partecipazione a film/video pornografici eterosessuali con lo pseudonimo di Danny D, arrivando a lavorare per case di produzione del settore come Brazzers, Dorcel, Harmony Films, Hush Hush Entertainment, Playboy TV, Television X e Wicked.[1][4][6][7] Nel settembre 2011 è apparso in una puntata del programma televisivo di Lee Nelson intitolato Well Good Show.[4]

È esplicitamente bisessuale, in quanto nelle scene gay partecipava non solo come attivo, ma anche come passivo.[1][4]

Produzioni gay[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a lavorare in film pornografici gay tra il 2006 e il 2007 apparendo in singole scene per siti web come Blake Mason, English Lads e UK Naked Men, ma una volta ottenuta una certa notorietà nell'industria porno gay ha lavorato spesso per case di produzioni europee, tra cui Eurocreme, prima di abbandonare definitivamente l'industria gay per adulti alla fine del 2008.[1][4]

Filmografia gay parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • RudeBoiz 8: Hung Ladz XXL Rudeboiz (2007)
  • Indieboyz 2, Eurocreme (2007)
  • 11 Inch Fuck Stud, Eurocreme (2007)
  • Straight Butt Bangers Eurocreme, (2008)
  • PartyBoy, Eurocreme (2008)
  • Hung Ladz 3: Hard Shooters, Eurocreme (2009)
  • Huge And Horny, Eurocreme (2009)
  • Horse Hung And Horny, Eurocreme (2009)

Produzioni etero[modifica | modifica wikitesto]

Dopo avere interrotto le esibizioni nell'ambito dell'intrattenimento erotico gay per adulti è passato a lavorare a tempo pieno nell'industria porno eterosessuale: così come all'inizio della sua carriera gay ha iniziato con brevi scene per i siti web Joy Bear o Pure CFNM, divenendo richiesto nell'industria di intrattenimento erotico per adulti europea.[1][4][6] In questo settore è comparso regolarmente in produzioni di Daring, Harmony Films e Television X.[1][4][6][7]

Ha ottenuto una certa notorietà nel ruolo di Whitezilla in cinque film della Hush Hush Entertainment[1][4][6] e a partire dalla fine del 2011 è comparso in singole scene per Brazzers negli Stati Uniti.[1][4][6][7]

Filmografia etero parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • All Girls Do It, Harmony Films (2009)
  • Dollz House, Harmony Films (2009)
  • Not In My House, Brazzers (2010)
  • Young Harlots: Bad Behavior, Harmony Films (2010)
  • Sorry Daddy, Whitezilla Split My Little Asshole 2, Hush Hush Entertainment (2011)
  • Lust For Young Busts, Harmony Films (2011)
  • Informers, Daring (2011)
  • Dirty Little Club Sluts, Harmony Films (2011)
  • Young Harlots: Naughty Tutorials, Harmony Films (2012)
  • Whore Hotel, Harmony Films (2012)
  • Slam It In a Slut 2, Harmony Films (2012)
  • Big Butts Like It Big 10, Brazzers (2012)
  • The Royal Romp, Television X (2012)
  • The Last Shag, Dorcel (2012)

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010: AVN AwardsBest Group Sex Scene in Satan's Whore con Bobbi Starr, George Uhl e Olivier Sanchez (candidatura)[8]
  • 2012: AVN Awards – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[9]
  • 2012: SHAFTA Awards – Male Performer of the Year[10]
  • 2013: SHAFTA Awards – Male Performer of the Year[11]
  • 2013: AVN Award – Best Foreign Non-Feature – in Nymphomaniac con Brooklyn Lee e Lou Lou e in Young Harlots: Highland Fling con Franki, George Uhl e Iain Tate (candidatura)[12]
  • 2013: AVN Award – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[12]
  • 2014: XBIZ AwardMale Foreign Performer of the Year[13]
  • 2014: AVN Award – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[14]
  • 2016: AVN Award – Male Foreign Performer of the Year[15]
  • 2017: XBIZ Award – Male Foreign Performer of the Year (candidatura)[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Matt Hughes, in Internet Adult Film Database.
  2. ^ Danny D Secret Weapon Realistic Dildo with Suction Cup 8.5 Inch, su amazon.it, Amazon. URL consultato l'8 aprile 2017.
    «[...] 8.5 Inch [21,6 cm]».
  3. ^ (EN) Danny D Secret Weapon Realistic Dildo with Suction Cup 8.5 Inch, su lovehoney.com, Lovehoney. URL consultato l'8 aprile 2017.
    «[...] 8.5 Inch [21,6 cm]».
  4. ^ a b c d e f g h i j (EN) Danny D, su imdb.com, Internet Movie Database. URL consultato l'8 aprile 2017.
  5. ^ (EN) James Michael Nichols, Here's What This Straight Man Who Does 'Gay For Pay' Porn Wants You To Know, in Huffington Post, 16 dicembre 2015. URL consultato l'8 aprile 2017.
  6. ^ a b c d e (EN) Danny D, su adultfilmdatabase.com, Adult Film Database. URL consultato l'8 aprile 2017.
  7. ^ a b c (EN) Danny D, su brazzers.com, Brazzers. URL consultato l'8 aprile 2017.
  8. ^ (EN) 2010 AVN Award nominees, su web.archive.org (avnawards.avn.com), Wayback Machine (AVN Awards), 30 novembre 2009. URL consultato l'8 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2010).
  9. ^ (EN) AVN Awards 2012: The Nominees, in AVN, 6 dicembre 2011. URL consultato l'8 aprile 2017.
  10. ^ (EN) SHAFTA Presents 2012 Awards Winners, in AVN, 16 marzo 2012. URL consultato l'8 aprile 2017.
  11. ^ (EN) Tanya Tate and Angel Long Sweep The Board At Fourth Annual SHAFTA Ceremony!, su starfactorpr.com, Star Factor PR, 12 giugno 2013. URL consultato l'8 aprile 2017.
  12. ^ a b (EN) Peter Warren e Steve Javors, AVN Announces Nominees for 2013 AVN Awards, in AVN, 30 novembre 2012. URL consultato l'8 aprile 2017.
  13. ^ a b (EN) XBIZ Awards Winners, su xbizawards.xbiz.com, XBIZ Awards. URL consultato l'8 aprile 2017.
  14. ^ (EN) 2014 AVN Awards: The Feature's Not Dead (Neither Is the Parody), in AVN, 21 gennaio 2014. URL consultato l'8 aprile 2017.
  15. ^ (EN) AVN Staff, Nominations for 2016 AVN Awards Released, in AVN, 19 novembre 2015. URL consultato l'8 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]