Mary Ann Mobley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Modello}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Mary Ann Mobley

Mary Ann Mobley (Brandon, 17 febbraio 1939Beverly Hills, 9 dicembre 2014[1]) è stata una modella e attrice statunitense, eletta Miss Mississippi 1958 e Miss America 1959[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stata la prima delegata del Mississippi a vincere il premio.[3] Dopo l'anno di "regno", la Mobley fu insignita del premio "Giovane donna dell'anno" da Lady Bird Johnson nel 1966 per il suo impegno umanitario.[4]

Mary Ann Mobley intraprese una lunga e durevole carriera di attrice televisiva e cinematografica. Fra i suoi film più celebri si possono citare Pazzo per le donne (1965)[5] e Avventura in Oriente (1965)[6], entrambi al fianco di Elvis Presley. Inoltre comparve nelle serie televisive Fantasilandia, Mission: Impossible, Love Boat[4], Falcon Crest[7] ed Il mio amico Arnold.

Nel 1957 Mary Ann Mobley sposò l'attore Gary Collins, dal quale ha avuto un figlio ed una figlia.[8] Nel 1989 ha condotto insieme al marito il concorso Miss America, grazie al quale trent'anni prima era iniziata la sua carriera.[9]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://variety.com/2014/film/news/former-miss-america-actress-mary-ann-mobley-dies-at-75-1201375470/
  2. ^ Associated Press, A Mississippi Miss Is New Miss America, Chicago Tribune, 7 settembre 1958, p. 1.
  3. ^ Associated Press, Beauty Queen On Way To Stardom, Milwaukee Sentinel, 15 febbraio 1960, p. 5.
  4. ^ a b TV Personalities Film In The Area, Sarasota Herald-Tribune, 23 novembre 1983, p. 2C.
  5. ^ Elvis Presley Film Set For Weeklong Run, The Free Lance Star, 29 maggio 1965, p. 2.
  6. ^ ”Harum Scarum”, The Evening Independent, 14 marzo 1969, p. 9-B.
  7. ^ The Bulletin Board, Toledo Blade, 14 febbraio 1988, p. TVT12.
  8. ^ United Press International, Former Miss America Weds In Mississippi, Henderson Times News, 25 novembre 1967, p. 4.
  9. ^ Associated Press, A Changed Miss America Pageant Airs, Ocala Star-Banner, 8 settembre 1988, p. 23.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Miss America Successore
Marilyn Van Derbur 1959 Lynda Lee Mead
Controllo di autorità VIAF: (EN74062971 · LCCN: (ENn94118615 · BNF: (FRcb14207646q (data)