Martha Grimes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Martha Grimes (Pittsburgh, 2 maggio 1931) è una scrittrice statunitense, autrice di gialli.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia di un avvocato e dell'amministratrice di un hotel, passa l'infanzia e l'adolescenza nel Maryland, dove compie anche gli studi universitari. Insegna poi letteratura inglese all'Università di Iowa City e in diversi istituti del Maryland, realizzando seminari sulla fiction poliziesca.

Dopo aver scritto poesie per una decina di anni, decide di passare al romanzo poliziesco e così nel 1983 vince il Premio Nero Wolfe con "Caccia al tesoro" (The Anodyne Necklace). Sebbene sia stata sovente presentata come la nuova Agatha Christie e tutti i suoi racconti siano ambientati in Inghilterra, Martha Grimes frequenta poco questo paese. È una autrice intuitiva e preferisce scrivere i suoi libri senza pianificarne il contenuto, spesso senza nemmeno sapere chi sarà l'assassino. Ama molto mettere in scena morti violente, ma in compenso i suoi investigatori sono uomini di una grande dolcezza, come l'ispettore Richard Jury, il personaggio principale dei suoi libri. Negli ultimi romanzi della Grimes, le descrizioni diminuiscono a favore dei dialoghi e hanno strutture narrative maggiormente limpide e dinamiche, più vicine a quelle del thriller all'americana che a quelle del classico enigma poliziesco all'inglese.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Ciclo di Richard Jury[modifica | modifica sorgente]

  1. 1981, Il cigno della morte (The Man With a Load of Mischief), Il Giallo Mondadori n. 2562
  2. 1982, Il gioco della volpe (The Old Fox Deceiv'd), Il Giallo Mondadori n. 2600
  3. 1983, Caccia al tesoro (The Anodyne Necklace), Il Giallo Mondadori n. 2622
  4. 1984, Shakespeare in nero (The Dirty Duck), Il Giallo Mondadori n. 2673
  5. 1984, Natale in rosso per l'ispettore Jury (Jerusalem Inn), Il Giallo Mondadori n. 2693
  6. 1985, Morti sospette (The Deer Leap), Bompiani
  7. 1985, Richard Jury e il segno dei cinque (Help the Poor Struggler), I Classici del Giallo Mondadori n. 964
  8. 1986, La morte ha i capelli lunghi (I Am the Only Running Footman), Il Giallo Mondadori n. 2795
  9. 1987, Morte sul Tamigi (The Five Bells and Bladebone), Il Giallo Mondadori n. 2645
  10. 1989, Silenzio omicida (The Old Silent), Sonzogno (ISBN 88-454-0514-1)
  11. 1991, Omicidio in un interno (The Old Contemptibles), Sonzogno (ISBN 88-454-0651-2)
  12. 1993, The Horse You Came in On
  13. 1995, Rainbow's End
  14. 1997, The Case Has Altered
  15. 1998, The Stargazey
  16. 1999, The Lamorna Wink
  17. 2001, The Blue Last
  18. 2002, The Grave Maurice
  19. 2004, The Winds of Change
  20. 2006, The Old Wine Shades
  21. 2007, Dust

Ciclo di Emma Graham[modifica | modifica sorgente]

  1. 1996 - Hotel Paradise
  2. 2000 - Cold Flat Junction
  3. 2005 - Belle Ruin

Altri romanzi[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 22962196 LCCN: n81051185