Maria Adriana Giusti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
foto di Nicola Gnesi

Maria Adriana Giusti Burbatti (Vecchiano, 18 ottobre 1950) è un architetto e storico italiano.Esperto nello studio e restauro dei giardini storici e contemporanei.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata in architettura nel 1975 presso l'Università degli Studi di Firenze, con una tesi sperimentale sul linguaggio dell’Art Nouveau sotto la guida di Eugenio Battisti e successivamente di Marco Dezzi Bardeschi e di Marcello Fagiolo. già docente[1] di Restauro al Politecnico di Torino, Foreign Honorary Professor presso Xi’an Jaotong University (Cina), è consigliere a vita della Fondazione Nazionali Collodi e responsabile scientifico dello storico Giardino di Villa Garzoni[2][3] di Collodi . Fa parte del Comitato Scientifico e insegna  presso la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio di Ferrara e al Máster Oficial en patrimonio histórico y cultural, Università di Huelva (Spagna)http://www.uhu.es/master.phc/ProfesoradoMasterPHC_2021_CVA.pdf.

Dal 1980 al 1998, è architetto nel ruolo direttivo del Ministero BB.CC. presso la Soprintendenza di Pisa, dove si distingue nel campo della tutela pianificando negli anni ’80, l impedendo la cementificazione delle sponde del Fumetto di Carrà a Forte dei Marmi. Dal 1992 al 1998 è direttrice, poi presidente del Centro Studi Giardini Storici e Contemporanei di Pietrasanta fondato da Alessandro Tagliolini. Nel 1996 fonda il Centro Studi sulla Cultura eclettica, Liberty di Viareggio che dirige fino al 1998. Dal 1998 è professore associato e dal 2005 ordinario di Restauro presso il Politecnico di Torino. Dal 2000 al 2003 è stato il primo presidente dell’Opera delle Mura di Lucca, promuovendo i restauri dell’Orto Botanico e il lancio di Murabilia[4]. Dal 2003 al 2006 è stato membro del Comitato Nazionale Parchi e Giardini Storici (Ministero BB.AA.CC).. e dal 2016 Associate Director of Insitute of Preservation of Cultural Heritage in Modern Science and Technology, Xi’an Jaotong University.

Nel 2011 ha realizzato l’Italian Garden nell’area della Xi'an Horticultural Exposition, e nel 2014 col progetto “Città di Vulcano” a Ischia ha conseguito il 1º premio[5] di Landscape Garden Design del premio PIDA[6]. Curatore di mostre e convegni in Italia e all’estero, ha prodotto oltre 300 pubblicazioni, tra monografie, saggi, articoli; ha curato la mostra e il catalogo: “Viareggio, la città nata dal mare, 200 anni di storia” (2020), promosso e co-curato il Convegno internazionale sul Restauro dei giardini, a 40 anni dalle Carte di Firenze (Università degli studi di Firenze in collaborazione con École Nationale Supérieure de Paysage de Versailles (ENSP) Firenze, 25-26 Novembre 2021.

I numerosi studi sulla cultura del giardino italiano ed europeo hanno contribuito a creare un settore nuovo nella storiografia del restauro, pubblicando il primo studio sistematico sul restauro dei giardini storici[7] (2004), nell’ottica comparata col restauro architettonico. È stata la prima straniera a studiare gli archivi di architettura di Tirana; ha pubblicato[8][9] progetti inediti sugli interventi italiani in Albania, aprendo un filone di studi sulla salvaguardi a del patrimonio albanese del Novecento.

Sposata dal 2007 con lo psichiatra Guido Burbatti, vive nella campagna di Pietrasanta, a Villa Coloreda[10], dove promuove iniziative legate allo sviluppo e tutela dell'Arte, Architettura e Paesaggio.

Copertina del libro "Restauro dei giardini. Teorie e storia", 2004

Principali Lectio Magistralis[modifica | modifica wikitesto]

• University Alliance of the Silk Road. Multidisciplinary Approaches to Heritage. “The silk landscape from China to Europe”, Xi’an,16-19 Settembre 2019[11]

• Lectio Magistralis, “Viareggio: il sogno di una città?” Fondazione Carlo Pucci, 15 giugno 2019, Viareggio (Lucca).[12]

• Lectio Magistralis, “Ciudad, Villas, Paysaje, el Patrimonio Cultural en el sistema territorial de la Toscana: el caso de Lucca” in Proyecto Campus de Excelencia Internacionalen Patrimonio Cultural y Natural, Ciudades Patrimonio de la Humanidad: presente, pasado y futuro. Baeza, 13-15 Dicembre 2018.[13]

• Silk Road Culture Development and Research Forum, (School of Humanities and Social Science), "Silk Road" Architecture Cultural Heritage Research” “Silk Roads in Europe: places, landscapes, architecture” Xi’an, 28 – 29 Maggio, 2016.

• Convegno Conservazione, tutela, ridestinazione per l’architettura italiana del secondo Novecento. “Criteri di patrimonializzazione del contemporaneo tra ricerca e tutela”, Castello del Valentino, 12-13 dicembre 2016.[14]

Copertina del libro "Viareggio 1828-1938: villeggiatura, moda, architettura", 1989.
Copertina del libro "Viareggio. la città nata dal mare. 200 anni di storia", 2020.

Libri principali[modifica | modifica wikitesto]

•M.A.Giusti (con S.Caccia e C.Santini, a cura di), 1981-2021 GIARDINI STORICI: Esperienze, Ricerca, Prospettive A 40 Anni Dalla Carta Di Firenze, 2 voll. University Press Firenze 2021

M.A.Giusti (a cura di), Viareggio. la città nata dal mare. 200 anni di storia, Idea Books; Viareggio 2020

• M.A.Giusti, Giardini lucchesi. Il teatro della natura tra città e campagna, Publied, Lucca 2017 (trad.in francese e inglese)

• M.A. Giusti, Ville lucchesi. Le delizie della campagna. PubliEd, Lucca 2015 (trad. francese,inglese,tedesco)

• M.A. Giusti Art et Dictature au XXe siècle, Philippe Sers (Préface),Place des Victoires Paris 2014

• M.A.Giusti Burbatti, Naturalmente giardino, Il verziere di Montalto Dora, Pendragon,Bologna 2013

• M.A. Giusti, Materials and symbols. Garden vs Landscape. ETS, Pisa 2010

• M.A.Giusti (con E.Romeo), Paesaggi culturali. Cultural landscapes, Aracne editrice S.r.l, Roma 2010

• M.A. Giusti (a cura di) Shekulli 20th Century. Italian architecture in Albania / Shekulli XX secolo. Architettura italiana in Albania, ETS, Pisa, 2009

• M.A. Giusti (con P.Cavagnero, R. Revelli),Scienza idraulica e restauro dei giardini. Celid, Torino 2009

• M.A. Giusti, Il fiumetto di Carrà. Avventure di un vincolo storico-artistico, Pacini Fazzi, Lucca 2008

• M.A. Giusti,(con S. Caccia), Buio in sala. Architettura del cinema in Toscana. Maschietto editore, Firenze 2007

• M.A. Giusti, Architettura italiana in Albania nel secondo ventennio del Novecento,. Ideabooks, Viareggio 2005

• M.A. Giusti, Restauro dei giardini: teorie e storia. Alinea, Firenze 2004

• M.A. Giusti, con V. Cazzato, M. Fagiolo, a cura di, Atlante delle grotte e dei ninfei in Italia. Italia settentrionale. Umbria e Marche, Electa, Milano,2002

• M.A. Giusti (con V. Cazzato, M.Fagiolo), a cura di, Atlante delle grotte e dei ninfei in Italia. Toscana, Lazio, Italia meridionale e isole, Electa, Milano 2001.

• M.A. Giusti (a cura di), I tempi della natura. Restauro e restauri dei giardini storici; Atti del Convegno del Centro di studi giardini storici e contemporanei di Pietrasanta, Edifir, Firenze 2000

• M.A. Giusti, E.Godoli (a cura di), L'orientalismo nell'architettura italiana dell'Ottocento e del Novecento , Maschietto e Musolino, Siena 1999

• M.A. Giusti (con M.Fagiolo),Lo specchio del Paradiso III vol. Il giardino e il sacro dall'Antico all' Ottocento. Silvana, Milano, 1998

M.A. Giusti (con M.Fagiolo e V.Cazzato),Lo specchio del Paradiso II vol. Il giardino e il teatro dall’Antico al Novecento, Silvana, Milano 1997

• M.A. Giusti (con M. Fagiolo), Lo specchio del Paradiso I vol. L'immagine del giardino dall'Antico al Novecento. Silvana, MILANO, 1996

• M.A. Giusti,Villa Paolina a Viareggio e le dimore napoleoniche nel principato di Lucca. Pacini- Fazzi, Lucca 1996

• M.A. Giusti (a cura di) Le età del Liberty in Toscana. Octavo - Franco Cantini Editore, Firenze, 1996

• M.A. Giusti (con A. Tagliolini),a cura di, Il giardino delle Muse. Arte e artifici nel barocco europeo (Atti del IV colloquio internazionale del Centro di studi giardini storci e contemporanei di Pietrasanta Ediifir, Firenze 1995

• M.A. Giusti. (con V. Cazzato, M.Fagiolo), Teatri di verzura. La scena del giardino dal Barocco al Novecento. Edifir, Firenze 1993

• M.A. Giusti, I giardini dei monaci. Pacini Fazzi, Lucca 1991

• M.A. Giusti, Ville segrete a Forte dei Marmi. Electa, Milano 1990

• M.A. Giusti, Viareggio 1828-1938. Villeggiatura, moda, architettura. Idea Books, Milano 1989

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN120729057 · ISNI (EN0000 0001 1701 3690 · LCCN (ENnr91024704 · GND (DE132509768 · BNE (ESXX1688502 (data) · BNF (FRcb12238689k (data) · J9U (ENHE987007444902705171 (topic) · CONOR.SI (SL118129251 · WorldCat Identities (ENlccn-nr91024704