Marcello Arlotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcello Arlotta (Napoli, 9 gennaio 188616 agosto 1918) è stato un dirigibilista italiano.

Tenente di vascello pilota nella prima guerra mondiale, già medaglia di bronzo al valor militare, al comando del dirigibile A-1 da 18.000 m³, fu inviato a bombardare installazioni austro-ungariche a Cattaro nella notte tra il 16 ed il 17 agosto 1918. Da questa missione non fece ritorno; la salma fu recuperata alcuni giorni più tardi nei pressi del capo Rodoni in Albania. Ricevette postuma la medaglia d'argento al Valor Militare.

Gli è dedicato l'aeroporto di Taranto-Grottaglie

Decorazioni[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'argento al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'argento al valor militare
Medaglia di bronzo al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di bronzo al valor militare