Malarazza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Malarazza
ArtistaDomenico Modugno
Autore/ianonimo, Domenico Modugno
GenereBallata
Musica d'autore
Data1976

Malarazza è una canzone pubblicata da Domenico Modugno, nel 1976 come lato A del singolo Malarazza/Nè con te nè senza te[1].

La storia ed il testo[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è tratto da un sonetto di un poeta siciliano anonimo, che era stato pubblicato nel 1857, dal poeta di Acireale Lionardo Vigo Calanna nella prima edizione della sua Raccolta amplissima di canti popolari siciliani, con il titolo Lamento di un servo ad un Santo crocifisso. Negli anni '70 del Novecento la versione originale del Lamento fu riscoperta da Dario Fo, che l'aveva inserita nello spettacolo Ci ragiono e canto del 1973. Domenico Modugno ne trasse la sua versione; nel 1977 Dario Fo citò il cantautore per plagio, presso il Tribunale di Milano, per aver utilizzato nella canzone "Malarazza" il testo da lui precedentemente rielaborato[2].

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Versioni recitate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]