Maktum bin Rashid Al Maktum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maktum bin Rashid Al Maktum
Presidente degli Emirati Arabi Uniti (ad interim)
In carica 2 novembre 2004 –
3 novembre 2004
Predecessore Zayed bin Sultan Al Nahyan
Successore Khalifa bin Zayed Al Nahyan
Emiro di Dubai
In carica 7 ottobre 1990 –
4 gennaio 2006
Predecessore Rashid bin Saeed
Successore Mohammed bin Rashid
Nascita Al Shindagha, Dubai, 15 agosto 1943
Morte Gold Coast, 4 gennaio 2006
Dinastia Al Maktum
Padre Rashid bin Saeed Al Maktoum
Madre Sheikha Fatima bint Hamdan al-Nahyan
Consorte Sheikha Alia bint Khalifa bin Saeed al Maktoum
Rashid bin Saeed Al Maktoum

Primo ministro degli Emirati Arabi Uniti
Durata mandato 7 ottobre 1990 –
4 gennaio 2006
Presidente Zayed bin Sultan Al Nahyan
Khalifa bin Zayed Al Nahyan
Vice Sultan bin Zayed bin Sultan Al Nahyan
Hamdan bin Zayed bin Sultan Al Nahyan
Predecessore Rashid bin Saeed Al Maktoum
Successore Mohammed bin Rashid Al Maktoum

Durata mandato 9 dicembre 1971 –
25 aprile 1979
Presidente Zayed bin Sultan Al Nahyan
Vice Hamdan bin Rashid Al Maktoum
Khalifa bin Zayed Al Nahyan
Hamdan bin Mohammed Al Nahyan
Predecessore -
Successore Rashid bin Saeed Al Maktoum

Vice Primo ministro degli Emirati Arabi Uniti
Durata mandato 1979 –
1990
con Hamdan bin Mohammed Al Nahyan
Presidente Zayed bin Sultan Al Nahyan
Primo ministro Rashid bin Saeed Al Maktoum
Predecessore Hamdan bin Mohammed Al Nahyan
Successore Sultan bin Zayed bin Sultan Al Nahyan

Shaykh Maktoum bin Rashid Al Maktum (Dubai, 15 agosto 1943Gold Coast, 4 gennaio 2006) è stato un sovrano e politico emiratino, vice Presidente e Primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, ed emiro del Dubai. È stato Presidente degli Emirati Arabi Uniti ad interim dal 2 al 3 novembre 2004, dopo la morte di Zayed bin Sultan Al Nahyan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'emiro è nato a Al Shindagha, Dubai il 15 agosto 1943 da Rashid bin Saeed Al Maktoum e dalla consorte Sheikha Fatima bint Hamdan al-Nahyan. È stato il primo capo del governo del suo paese dal 9 dicembre 1971 al 25 aprile 1979, quando fu sostituito da suo padre. Dopo la morte di quest'ultimo, il 7 ottobre 1990 ha ripreso la sua carica di Primo Ministro e anche ha assunto quella di Emiro di Dubai. Ha mantenuto entrambe le posizioni fino alla sua morte il 4 gennaio 2006.

Maktoum è stato per un breve periodo, nei giorni 2-3 novembre 2004, Presidente degli Emirati Arabi Uniti in seguito alla morte dello sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan e fino alla proclamazione e investitura del di lui figlio, Khalifa bin Zayed Al Nahyan, il 4 novembre del 2004.

A livello internazionale, era conosciuto anche come co-proprietario (con i suoi fratelli) dei Dubai Godolphin Stables, che competono nelle più importanti corse di cavalli di tutto il mondo.

Maktoum bin Rashid è morto la mattina del 4 gennaio 2006, per un attacco di cuore durante il soggiorno presso l'Hotel Palazzo Versace di Gold Coast, in Queensland.[1] Gli è succeduto suo fratello, Mohammed come sovrano di Dubai e capo del governo emiratino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Shaikh Maktoum Bin Rashid Al Maktoum dies su gulfnews.com. URL consultato il 21 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente degli Emirati Arabi Uniti Successore Flag of the President of the United Arab Emirates (1973-2008).png
Zayed bin Sultan Al Nahyan 2 novembre 2004 - 3 novembre 2004 Khalifa bin Zayed Al Nahyan
Controllo di autorità VIAF: (EN75002641 · GND: (DE132063824