Endor (Guerre stellari)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Luna boscosa di Endor)
Jump to navigation Jump to search
Luna boscosa di Endor
Redwood slope.jpg
Redwood National Park, dove sono state filmate le scene che ritraggono la Luna boscosa di Endor
TipoSatellite naturale
Creazione
SagaGuerre stellari
Appare inIl ritorno dello Jedi
Caratteristiche immaginarie
PianetaEndor
RegioneOrlo Esterno
DimensioniØ 4.900 km
Abitanti30 milioni
RazzeEwoks
LingueEwokese
Terreno8,07% acque, boscoso
Periodo rotazione18 ore
Periodo rivoluzione402 giorni

Nell'universo fantascientifico di Guerre stellari, la Luna boscosa di Endor è un satellite naturale del pianeta Endor, sulla cui superficie vivono gli Ewok.

Sulla luna è ambientata la battaglia di Endor, che funge da fulcro nella trama de Il ritorno dello Jedi (1983).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La luna boscosa di Endor compare ne Il ritorno dello Jedi (1983). In orbita attorno ad essa, l'Impero sta costruendo la seconda Morte Nera. Sulla luna è presente il generatore dello scudo che protegge la base spaziale in costruzione. La battaglia di Endor è combattuta tra i ribelli dell'Alleanza, coadiuvati dalla popolazione autoctona degli Ewok, e le forze dell'Impero Galattico proprio per il controllo di tale generatore.

Sono ambientati sulla luna boscosa di Endor anche i film per la televisione L'avventura degli Ewoks (1984), diretto da John Korty, e Il ritorno degli Ewoks (1985), diretto da Jim e Ken Wheat, che seguono gli eventi narrati ne Il ritorno dello Jedi nella cronologia di Guerre stellari, e la serie animata Ewoks (1985-1986).

Nelle produzioni cinematografiche, la superficie della luna è coperta da fitte foreste di alberi molto alti, da cui il nome. È abitata dagli Ewok, che hanno l'aspetto di piccoli orsetti bipedi.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le scene di Endof nel Ritorno dello Jedi furono filmate nel Parco nazionale di Redwood in California, nella macchia di sequoie giganti (detta "Avenue of Giant") nella parte settentrionale della contea di Humboldt[1][2]

Cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

La luna boscosa di Endor, insieme a Pandora (appartente all'universo immaginario di Avatar), è spesso citata per esemplificare al grande pubblico il concetto di esoluna abitabile.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Redwood National and State Parks, Interior Department of the USA. URL consultato il 14 agosto 2015.
  2. ^ (EN) Guide to California’s redwood groves and the tallest trees on Earth, in Matador Network. URL consultato il 20 gennaio 2017.
  3. ^ (EN) Nola Taylor Redd, Discovery of Potential Exomoon Raises Hopes of Real-Life Pandora or Endor, su space.com, 4 ottobre 2018. URL consultato il 3 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) Jesse Emspak, No Endor in Sight: Habitable Exomoons May Be Rare, in Scientific American, 8 agosto 2017. URL consultato il 3 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre stellari Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari