Luca Ragazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Ragazzi

Luca Ragazzi (Roma, 20 febbraio 1971) è un regista, sceneggiatore, giornalista e attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato lettere e filosofia alla Sapienza, Luca Ragazzi si è iscritto, nel 1996, all'ordine dei giornalisti e si è occupato di critica cinematografica. Nel 1999, intraprende la sua relazione sentimentale con Gustav Hofer con il quale collaborerà sia come regista che come sceneggiatore.[1]

Claudio Bonivento, nel 2000, gli assegna una piccola parte nel film Le giraffe, con Sabrina Ferilli e Veronica Pivetti.

Nel 2008, Luca Ragazzi ha codiretto, con Gustav Hofer, il documentario Improvvisamente l'inverno scorso, incentrato sul tema dell'omosessualità che gli ha permesso di ottenere successo a livello internazionale: infatti, per questa pellicola, presentata al Festival internazionale del cinema di Berlino del 2008, ha ottenuto la menzione speciale del premio della giuria Manfred Salzgeber e il Nastro d'argento come miglior documentario nel 2009.

Sempre con Gustav Hofer, nel 2011, ha diretto e sceneggiato il documentario Italy: Love It, or Leave It, presentato al Milano Film Festival.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nicola Cupperi, "Improvvisamente l’inverno scorso" di Gustav Hofer e Luca Ragazzi - I gay? Malati e sofferenti., in nonsolocinema, 15 marzo 2008. URL consultato il 17 settembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN120517363 · SBN: IT\ICCU\LO1V\354514 · ISNI: (EN0000 0000 7801 9669