Loriot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vicco von Bülow, in arte Loriot, 1971

Loriot, nome d'arte di Bernhard Victor Christoph Carl von Bülow, più semplicemente Vicco von Bülow (Brandeburgo sulla Havel, 12 novembre 1923Münsing, 22 agosto 2011), è stato un comico, umorista, cartoonist, regista, attore e scrittore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo pseudonimo deriva dal francese, in cui con la parola 'loriot' si indica il rigogolo (Oriolus oriolus). Questo uccello è infatti rappresentato sullo stemma della famiglia von Bülow, la quale è originaria di Mecklenburg, laddove il termine 'Bülow' viene comunemente utilizzato per indicare il rigogolo.

Nella serie televisiva Unsere Besten (I nostri migliori), Loriot venne classificato al 54º posto tra le più notevoli personalità tedesche di ogni tempo.[1] In un episodio speciale di Unsere Besten del 2007 gli venne attribuito il titolo di più celebre comico tedesco di ogni tempo.[2]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Croce di Ferro di II Classe - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di II Classe
— 1943
Croce di Ferro di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di I Classe
— 1943
Gran Croce al Merito dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce al Merito dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 1974
Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese
— 12 giugno 1980
Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato Federale di Berlino - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato Federale di Berlino
— 1º ottobre 1990
Medaglia dell'Ordine di Massimiliano per le Scienze e le Arti - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia dell'Ordine di Massimiliano per le Scienze e le Arti
— 1995
Gran Croce al Merito con Placca dell'Ordine al Merito di Germania - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce al Merito con Placca dell'Ordine al Merito di Germania
— 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN115289807 · ISNI (EN0000 0001 2033 0283 · Europeana agent/base/58207 · LCCN (ENn81072130 · GND (DE118729101 · BNF (FRcb165766410 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81072130