Lloyd Price

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lloyd Price
LloydPrice1996.jpg
Lloyd Price al New Orleans Jazz Festival nel 1996
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRhythm and blues
Rock and roll
Periodo di attività musicale1952 – in attività
EtichettaSpecialty Records
KRC Records
ABC-Paramount
Sito ufficiale

Lloyd Price (Kenner, 9 marzo 1933) è un cantante statunitense.

Conosciuto anche come "Mr. Personality" per uno dei suoi più grandi successi, Personality.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto a Kenner, uno dei sobborghi di New Orleans, Price imparò a suonare la tromba e il pianoforte e cantò nel coro gospel nella sua chiesa.

Quando Art Rupe della Specialty Records venne a new Orleans in cerca di nuovi talenti e ascoltò Lawdy Miss Clawdy, una canzone di Price, volle registrarla. Poiché Price non aveva un gruppo Rupe ingaggiò Dave Bartholomew e la sua band (che includeva Fats Domino al piano) per assistere Price nelle registrazioni. La canzone ebbe un grande successo, e Price continuò a registrare per la Speciality Record, anche se con le canzoni seguenti non ottenne più molti successi.

Nel 1954 fu arruolato e dovette andare in Corea. Al suo ritorno scoprì che era stato sostituito da Little Richard. Così Price firmò un contratto con la KRC Records, e il suo primo singolo con la casa discografica fu Just Because. Firmò poco dopo un contratto con la ABC Records e dal 1957 al 1959 Price realizzò un serie di grandi successi tra cui Stagger Lee che raggiunge la prima posizione nella Billboard Hot 100 per quattro settimane, Personality e I'm Gonna Get Married, che salirono in vetta alle classifiche R&B e con i quali riuscì a vendere milioni di copie

Nel 1962 Price firmò un contratto con la Double L Records, e nel 1969 fondò una nuova casa discografica, Turntable, e aprì un club con lo stesso nome a New York.[1] Nel 1993 Price fece un tour in Europa con Jerry Lee Lewis, Little Richard, e Gary U.S. Bonds. Nel 2005 si esibì con Jerry Butler, Gene Chandler, e Ben E. King per il tour "Four Kings of Rhythm and Blues". Il 9 marzo 2010, per il suo settantasettesimo compleanno Lloyd Price è stato inserito nella Louisiana Music Hall of Fame.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Albums[modifica | modifica wikitesto]

  • 1959: Exciting Lloyd Price
  • 1959: Mr. Personality
  • 1960: Fantastic
  • 1960: Mr. Personality Sings the Blues
  • 1960: Mr. Personality's Big 15
  • 1961: Cookin' Music-Music
  • 1981: This Is My Band
  • 1989: Lloyd Price : His Originals
  • 1990: Greatest Hits
  • 1990: Walkin' the Track
  • 1990: Personality Plus
  • 1992: Stagger Lee
  • 1994: Lloyd Price sings his Big Ten
  • 1994: Vol. 2 : Heavy Dreams
  • 1994: Greatest Hits : The Original ABC Paramount
  • 1995: Lawdy Miss Clawdy
  • 1998: Body with No Body
  • 1999: Mr Personality
  • 1999: The Exciting
  • 2002: Christmas Classics
  • 2002: Millennium Collection
  • 2004: Classics : 1952-1953
  • 2005: Lawdy !
  • 2006: Speciality Profiles
  • 2006: Great
  • 2006: 16 Greatest Hits

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1952 Lawdy Miss Clawdy (#1(7) R&B)
  • 1952 Oooh-Oooh-Oooh (#1(1) R&B)
  • 1952 Restless Heart (#5 R&B)
  • 1953 Ain't It A Shame? (#4 R&B)
  • 1953 Tell Me Pretty Baby (#8 R&B)
  • 1953 What's The Matter Now? (#19 R&B)
  • 1953 So Long (#19 R&B)
  • 1953 I Wish Your Picture Was You (#20 R&B)
  • 1957 Just Because (#2(1) R&B/#15 Pop)
  • 1957 Lonely Chair (#88 Pop)
  • 1959 Stagger Lee (#1(6) R&B, #1(4) Pop, UK #7, Olanda #7, Norvegia #8) (certified Gold)
  • 1959 Where Were You (On Our Wedding Day?) (#4 R&B/#19 Pop, UK #15)
  • 1959 Personality (#1(4) R&B/#2(5) Pop, UK #9) (certified Gold)
  • 1959 I'm Gonna Get Married (#1(3) R&B/#2(1) Pop, UK #23) (certified Gold)
  • 1959 Three Little Pigs (#15 R&B)
  • 1960 Come Into My Heart (#2(3) R&B/#10 Pop)
  • 1960 Wont'cha Come Home (#6 R&B/#15 Pop)
  • 1960 Lady Luck (#2(1) R&B/#11 Pop)
  • 1960 Never Let Me Go (#26 R&B/#82 Pop)
  • 1960 No If's - No And's (#9 R&B/#40 Pop)
  • 1960 For Love (#24 R&B/#43 Pop)
  • 1960 Question" (#5 R&B/#19 Pop)
  • 1960 "Just Call Me (And I'll Understand) (#26 R&B/#79 Pop)
  • 1960 Who Coulda'Told You (They Lied) (#103 Pop)
  • 1961 (You Better) Know What You're Doin' (#28 R&B/#90 Pop)
  • 1961 Boo-Hoo (#28 R&B)
  • 1961 Mary and Man-O (#110 Pop)
  • 1962 Under Your Spell Again (#123 Pop)
  • 1963 Misty (#3 R&B/#21 Pop)
  • 1964 Billie Baby (#84 Pop)
  • 1964 I Love You (I Just Love You)" (#123 Pop)
  • 1964 Amen (#124 Pop)
  • 1965 If I Had My Life To Live Over (#107 Pop)
  • 1969 Bad Conditions (#21 R&B)
  • 1973 Trying To Slip (Away) (#32 R&B)
  • 1976 What Did You Do With my Love (#99 R&B)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lloyd Price at Musician Guide Archiviato il 17 gennaio 2008 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN27145971335032330980 · ISNI: (EN0000 0000 5951 4410 · LCCN: (ENn83046569 · GND: (DE134488660 · BNF: (FRcb138986728 (data)