Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Lingua inguscia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Inguscio
ГІалгІай мотт Ğalğaj mott
Parlato in Russia
Regioni Inguscezia, Cecenia
Locutori
Totale ~400.000
Altre informazioni
Scrittura Alfabeto cirillico e latino [1]
Tassonomia
Filogenesi Lingue caucasiche nordorientali
 Lingue nakh
Statuto ufficiale
Ufficiale in Inguscezia (soggetto federale della Russia)
Codici di classificazione
ISO 639-2 inh
ISO 639-3 inh (EN)

La lingua inguscia è una lingua caucasica nordorientale parlata approssimativamente da 415.000 persone (2005), conosciuti come ingusci, stanziati in un'area che comprende Inguscezia, Cecenia, Kazakistan e Russia. In inguscio, la lingua viene chiamata ГІалгІай мотт Ğalğaj mott.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

L'inguscio e il ceceno, insieme al bats, costituisce il ramo nakh della famiglia linguistica caucasica nord-orientale. Esse non sono mutuamente intelligibili, sebbene vi sia un penetrante bilinguismo passivo tra ingusci e ceceni.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

L'inguscio viene parlato da circa 415.000 persone (2005), principalmente in una regione caucasica che abbraccia parte della Russia, principalmente Inguscezia e Cecenia. I parlanti di questa lingua possono essere trovati anche in Kazakistan, Uzbekistan, Turkmenistan, Belgio, Norvegia, Turchia e Giordania.

Stato ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

L'inguscio e il russo sono le lingue ufficiali dell'Inguscezia, un soggetto federale della Russia.

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

L'inguscio, all'inizio del XX secolo, divenne una lingua scritta che usava un sistema di scrittura basato sull'arabo. Dopo la rivoluzione di ottobre fu usato un alfabeto latino che venne più tardi rimpiazzato da quello Cirillico.

А а Аь аь Б б В в Г г ГI гI Д д Е е
Ё ё Ж ж З з И и Й й К к Кх кх Къ къ
КI кI Л л М м Н н О о П п ПI пI Р р
С с Т т ТI тI У у Ф ф Х х Хь хь ХI хI
Ц ц ЦI цI Ч ч ЧI чI Ш ш Щ щ Ъ ъ Ы ы
Ь ь Э э Ю ю Я я Яь яь I

Fonologia[modifica | modifica wikitesto]

Vocali anteriore centrale posteriore
chiusa и [i] у [u]
media э [e] ? [ə] о [o]
aperta аь [æ] а [ɑː, ɑ]

I dittonghi sono иэ, уо, оа, ий, эи, ои, уи, ов, ув.

Consonanti Occlusive Affricate Fricative Approssimanti Vibranti
nasale sorda sonora eiettiva sorda eiettiva sorda sonora centrale laterale sorda sonora
Labiale м [m] п [p] б [b] пI [pʼ] ф [f] в [w]
Alveolare н [n] т [t] д [d] тI [tʼ] ц [ts]
ч [tʃ]
цI [tsʼ]
чI [tʃʼ]
с [s]
ш [ʃ]
з [z]
ж [ʒ]
л [l] р [r] рхI [r̥]
Palatale й [j]
Velare к [k] г [ɡ] кI [kʼ]
Uvulare кх [q] къ [qʼ] х [χ] гI [ʁ]
Faringeale I [ʡ] хь [ħ]
Glottale ъ [ʔ] хI [h]

[1]

Grammatica[modifica | modifica wikitesto]

L'inguscio è una lingua nominativo-accusativa nella sua sintassi, sebbene abbia una morfologia ergativa. [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://linguistics.berkeley.edu/~ingush/ing_ss_ipa_666px.jpg
  2. ^ Johanna Nichols, Caso nellai sintassi inguscia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica