Lingua balti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Balti
Parlato inPakistan, India
RegioniGilgit-Baltistan, Ladakh
Locutori
Totale308 800 (1992-2001)
Altre informazioni
ScritturaAlfabeto arabo, alfabeto devanagari
Tassonomia
FilogenesiLingue sinotibetane
 Lingue tibeto-birmane
  Lingue himalayane
   Lingue tibeto-kanauri
    Lingue tibetiche
     Lingue tibetane
      Lingue tibetane occidentali
Codici di classificazione
ISO 639-3bft (EN)
Glottologbalt1258 (EN)

La lingua balti è una lingua tibetana parlata in Pakistan, nel Baltistan, ed in India, nello Stato di Jammu e Kashmir.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, il balti è parlato prevalentemente nel Pakistan nord-orientale, nella ragione del Baltistan; i locutori stimati nel 1992 erano 270 000. A questi vengono aggiunti 38 800 locutori censiti nel 2001 nello Stato indiano di Jammu e Kashmir.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]