Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Dialetto armeno occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lingua armena occidentale)
Armeno orientale
Parlato in Armenia e Turchia
Classifica non nelle prime 100
Altre informazioni
Scrittura Alfabeto armeno
Tipo SOV
Tassonomia
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Lingua armena
Statuto ufficiale
Ufficiale in Armenia
Mappa dei dialetti della lingua armena nel 1909.

Il dialetto armeno occidentale[1] (armeno: Արևմտահայերենը) è uno dei due dialetti moderni della lingua armena ed è parlato principalmente nella diaspora, in Europa, in Nord America e nel Medio Oriente, fatta eccezione per gli armeni dell'Iran tra i quali è diffuso l'armeno orientale. Si è parlato anche di una piccola comunità in Turchia. Ma l'armeno occidentale è parlato soltanto da una piccola percentuale degli armeni in Turchia, con il 18% fra la comunità in generale e l'8% tra i giovani.[2]

Si è sviluppato a partire dai primi decenni del XIX secolo basandosi sul dialetto armeno di Istanbul. L'armeno occidentale in Turchia è definito come sicuramente in via di estinzione (Lingua in pericolo).[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" se riconosciute tali nelle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Per gli altri idiomi viene usato il termine "dialetto".
  2. ^ “Review of Istanbul’s Armenian community history”
  3. ^ UNESCO: 15 Languages Endangered in Turkey, by T. Korkut, 2009

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]