Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Linea 9 (metropolitana di Seul)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Linea 9
(KO) 서울시메트로 9호선
Logo
Metro 9 Class 9000 EMU.jpg
Un treno della linea
ReteMetropolitana di Seul
StatoCorea del Sud Corea del Sud
CittàSeul
Apertura2009
Ultima estensione2018
GestoreSeoul Metro Linea 9
Sito web
Caratteristiche
Stazioni38
Lunghezza41,1 km
Scartamento1 435 mm
Materiale rotabileSerie 9000
Mappa della linea
pianta

La linea 9 della metropolitana di Seul è una linea di metropolitana che serve la città di Seul, in Corea del Sud.

Inaugurata nel 2009, dopo 7 anni di lavori,[1] la linea corre da ovest a est lungo la sponda meridionale del fiume Han, partendo dalla stazione di Gaehwa e arrivando a Sinnonhyeon, con gli interscambi nelle seguenti stazioni: Dangsan (linea 2), Gimpo Aeroporto (linea 5 e linea AREX), Yeouido (linea 5), Noryangjin (linea 1), Dongjak (linea 4) e Express Bus Terminal (linea 3 e linea 7).

Servizio rapido[modifica | modifica wikitesto]

La linea 9 è, assieme alla linea 1, l'unica metropolitana di Seul ad offrire anche servizi rapidi sui suoi binari. Oltre alle corse regolari, fra alcune stazioni è presente un servizio rapido, che con tre treni all'ora salta le stazioni meno frequentate per garantire un servizio più veloce. Per questo motivo in queste stazioni è presente un binario di sorpasso.

Sviluppi futuri[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la prima fase appena attuata, la seconda procederà con l'estensione da Gangnam alla stazione dello Sport Complex (linea 2) nel marzo 2015, mentre la fase 3 porterà la linea alla stazione di Bangi verso est, per il 2016. I lavori per la fase 2 sono già stati approvati dal comune di Seul, tuttavia la terza fase è al momento sospesa per problemi di reperimento dei fondi.[2] È comunque probabile che la linea sarà completa entro il 2015.[3] La compagnia che controlla la linea (Veolia Transport) sta al momento trattando con Korail per sfruttare i binari della linea AREX per prolungare alcune corse fino all'Aeroporto Internazionale di Seoul-Incheon attraverso un'interconnessione sulla linea AREX.

Fermate[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutta la linea si trova nella città di Seul
Codice Stazione Hangul Hanja Dist.
interst
Dist.
totale
Espresso Interscambi Posizione
901 Gaehwa 개화 開花 0,0 0,0 Gangseo-gu
902 Gimpo Aeroporto 김포공항 金浦空港 3,6 3,6 SMRT: Linea 5
Korail:
Linea AREX
Linea Daegok-Sosa-Wonsi (2015)
903 Gonghangsijeong 공항시장 空港市場 0,8 4,4 |
904 Sinbanghwa 신방화 新傍花 0,8 5,2 |
905 Magongnaru 마곡나루 麻谷나루 0,9 6,1 | Linea AREX (non in servizio)
906 Yangcheon Hanggyo 양천향교 陽川鄕校 1,4 7,5 |
907 Gayang 가양 加陽 1,3 8,8
908 Jeungmi 증미 曾米 0,7 9,5 |
909 Deungchon 등촌 登村 1,0 10,5 |
910 Yeomchang 염창 鹽倉 0,9 11,4
911 Sinmok-dong 신목동 新木洞 0,9 12,3 | Yangcheon-gu
912 Seonyudo 선유도 仙遊島 1,2 13,5 | Yeongdeungpo-gu
913 Dangsan 당산 堂山 1,0 14,5 Linea 2
914 Parlamento 국회의사당 國會議事堂 1,5 16,0 |
915 Yeouido 여의도 汝矣島 0,9 16,9 Linea 5
Linea Sinansan (2019)
916 Saetgang 샛강 샛江 0,8 17,7 |
917 Noryangjin 노량진 鷺梁津 1,2 18,9 Linea 1 Dongjak-gu
918 Nodeul 노들 노들 1,1 20,0 |
919 Heukseok 흑석 黑石 1,1 21,1 |
920 Dongjak 동작 銅雀 1,4 22,5 Linea 4
921 Gubanpo 구반포 舊盤浦 1,0 23,5 | Seocho-gu
922 Sinbanpo 신반포 新盤浦 0,7 24,2 |
923 Autostazione extraurbana 고속터미널 高速터미널 0,8 25,00 Linea 3
Linea 7
924 Sapyeong 사평 砂平 1,1 26,1 |
925 Sinnonhyeon 신논현 新論峴 0,9 27,0 Linea Sinbundang (2018) Gangnam-gu
926 Eonju 언주 彦州 0,8 27,8 |
927 Seonjeongneung 선정릉 宣靖陵 0,9 28,7 Linea Bundang
928 Samseong-Jungang 삼성중앙 三成中央 0,8 29,5 |
929 Bongeunsa 봉은사 奉恩寺 0,8 30,4
930 Sports Complex 종합운동장 総合運動場 1,4 31,7 Linea 2 Songpa-gu
931 Jamsil-Bondong 잠실본동 蠶室本洞 In costruzione
(apertura
2016)
932 Samjeon 삼전 三田
933 Seokchon 석촌 石村 Linea 8
934 Bangi-Sageori 방이사거리 芳荑사거리
935 Sinbangi 신방이 新芳荑
936 Olympic Park 올림픽공원 올림픽公園 Linea 5
937 Oryun 오륜 五輪
938 Bohun Hospital 보훈병원 報勳病院 Gangdong-gu

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subway Line 9 to Open Friday
  2. ^ https://web.archive.org/web/20041224182018/http://english.seoul.go.kr/gover/initiatives/inti_01vis_0402.htm (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2004).
  3. ^ http://frdb.codex.kr/109_3.htm.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]